Cos’è il protocollo NEAR (NEAR)? Come funziona e come acquistare NEAR

Il protocollo NEAR è progettato per incentivare una rete di computer a gestire una piattaforma per applicazioni decentralizzate, utilizzando lo sharding per un recupero e una scalabilità dei dati più efficienti.

Feb 13, 2024
|

What Is Near

Punti chiave:

  • Il protocollo NEAR offre una piattaforma che consente agli sviluppatori di creare e lanciare applicazioni decentralizzate (DApps) sfruttando una rete di computer o nodi.
  • Il design principale di NEAR prevede lo sharding, un processo che divide l’infrastruttura di rete in segmenti, consentendo ai nodi di gestire solo una parte delle transazioni, migliorando così l’efficienza nel recupero dei dati e la scalabilità della piattaforma.
  • A differenza dei sistemi di archiviazione dati centralizzati, NEAR è gestito e mantenuto da una rete distribuita di computer, stabilendo un’architettura attorno a tale rete e alla sua criptovaluta nativa, il token NEAR.
  • Il protocollo NEAR opera come una blockchain Proof of Stake (PoS), utilizzando la soluzione di sharding Nightshade per distribuire il carico di lavoro computazionale in parti gestibili, riducendo al minimo le vulnerabilità della sicurezza grazie all’assegnazione di sezioni più piccole della chain ai nodi partecipanti.
  • Il protocollo NEAR include l’applicazione Rainbow Bridge (per il trasferimento senza soluzione di continuità dei token Ethereum) e Aurora (una soluzione di scalabilità layer2), che consente di utilizzare le DApp di Ethereum sulla rete NEAR.

Cos’è il protocollo NEAR?

Il protocollo NEAR è un software progettato per incentivare una rete di computer (nodi) a gestire una piattaforma su misura per gli sviluppatori che possono creare e lanciare applicazioni decentralizzate (DApps). Al centro del progetto del protocollo NEAR c’è il concetto di sharding, un processo che divide l’infrastruttura della rete in più segmenti. Questa divisione consente ai nodi di gestire solo una frazione delle transazioni della rete, contribuendo alla creazione di un metodo più efficiente per il recupero dei dati della rete e alla scalabilità della piattaforma.

In termini di funzionalità, NEAR opera in modo simile a sistemi di archiviazione dati centralizzati come Amazon Web Services (AWS), fungendo da layer base su cui vengono sviluppate applicazioni. Tuttavia, invece di essere governato da un’unica entità, NEAR è gestito e mantenuto da una rete distribuita di computer.

In breve, il protocollo NEAR è basato su un’architettura che ruota attorno a una rete di computer e alla sua criptovaluta nativa, il token NEAR, proprio come AWS facilita la distribuzione di codice nel cloud senza la necessità di creare un’infrastruttura individuale.

Come funziona il protocollo NEAR?

Il protocollo NEAR opera come una blockchain Proof of Stake (PoS), con l’obiettivo di distinguersi per la sua soluzione di sharding, chiamata “Nightshade”. Lo sharding consente a ciascun nodo di memorizzare solo un piccolo sottoinsieme di dati della piattaforma, migliorando così la scalabilità e il throughput delle transazioni, riducendo le commissioni di transazione.

Nightshade

Nightshade, la soluzione di sharding del protocollo NEAR, mantiene una singola chain di dati distribuendo il carico computazionale in “segmenti” gestibili. I nodi elaborano questi segmenti, aggiungendo le informazioni elaborate alla chain principale.

Un vantaggio notevole di Nightshade è la possibilità di ridurre al minimo le vulnerabilità di sicurezza, assegnando sezioni più piccole della chain ai nodi partecipanti.

Rainbow Bridge

Il protocollo NEAR incorpora l’applicazione Rainbow Bridge che facilita il trasferimento senza soluzione di continuità tra i token di Ethereum e NEAR. Per effettuare il bridge dei token, gli utenti depositano i token in uno smart contract di Ethereum, che bloccherà i token. Successivamente, sulla piattaforma NEAR vengono creati nuovi token che rappresentano quelli originali.

Il processo può essere invertito quando gli utenti desiderano recuperare i loro token originali, poiché questi sono gestiti da uno smart contract.

Aurora

Aurora, la soluzione di scalabilità layer2 del protocollo NEAR, è progettata per consentire l’utilizzo di DApps Ethereum sulla rete NEAR. Sfruttando la tecnologia di codifica Ethereum Virtual Machine (EVM) e un bridge cross-chain, Aurora consente agli sviluppatori di collegare senza problemi i loro smart contract e asset Ethereum, unendo i vantaggi delle commissioni minime e dell’alto throughput del protocollo NEAR con la familiarità e la vasta rete di applicazioni di Ethereum.

Il token NEAR e la sua tokenomics

Il token NEAR è utilizzato per pagare le commissioni delle transazioni e come garanzia per l’archiviazione dei dati sulla blockchain. Gli stakeholder dell’ecosistema blockchain, come i validatori delle transazioni, ricevono ricompense in token NEAR. I validatori vengono ricompensati ogni epoca, pari al 4,5% della fornitura totale di NEAR su base annua.

Anche gli sviluppatori che creano smart contract ricevono una parte delle commissioni di transazione generate dai loro contratti. La parte restante di ogni commissione di transazione viene bruciata, contribuendo alla scarsità del token NEAR. Il protocollo NEAR ha istituito una tesoreria, che riceve annualmente lo 0,5% dell’offerta totale di token NEAR, finalizzata a reinvestire nello sviluppo dell’ecosistema.

Il protocollo NEAR supporta i token “wrapped” di altre chain, i token non fungibili (NFT) e, attraverso il bridge con Ethereum, consente agli utenti di trasferire token ERC-20 da Ethereum a NEAR.

Come acquistare il token NEAR

Il protocollo Near (NEAR) è quotato nell’App Crypto.com con un elenco crescente di oltre 250 criptovalute e stablecoin supportate, tra cui Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Polkadot (DOT), USD Coin (USDC) e Cronos (CRO).

Gli utenti dell’App Crypto.com possono ora acquistare NEAR con USD, EUR, GBP e altre 20 valute fiat e spenderli presso oltre 80 milioni di esercenti in tutto il mondo utilizzando la carta Visa Crypto.com.

In alternativa, gli utenti possono acquistare NEAR su Crypto.com Exchange. Per iniziare a fare trading con NEAR oggi, scarica l’App Crypto.com.

Conclusione: ultimi pensieri e sintesi sul protocollo NEAR

Il protocollo NEAR si è affermato nell’ambito delle DApp, fornendo una piattaforma robusta basata su soluzioni innovative come lo sharding e il Nightshade. La sua architettura unica, differenziata dai sistemi centralizzati convenzionali, evidenzia il potenziale di una rete distribuita di computer che collaborano sinergicamente per plasmare il futuro delle DApp.

L’inclusione di funzionalità come Rainbow Bridge e Aurora arricchisce ulteriormente l’ecosistema del protocollo NEAR, fornendo un’interoperabilità senza soluzione di continuità con Ethereum e offrendo agli sviluppatori un ambiente familiare con ulteriori vantaggi.

Svolgi la due diligence e conduci le tue ricerche

Tutti gli esempi menzionati in questo articolo hanno unicamente scopo informativo. Non dovresti interpretare queste informazioni o qualsiasi altra parte del contenuto come consulenza legale, fiscale, finanziaria, di investimento, sulla sicurezza informatica o di qualsiasi altro tipo. Niente di quanto contenuto in questo documento costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un’approvazione o un’offerta da parte di Crypto.com per investire, acquistare o vendere criptovalute, token o altri asset crypto. I rendimenti derivanti dall’acquisto e dalla vendita di criptovalute potrebbero essere soggetti a imposte, tra cui l’imposta sulle plusvalenze, del tuo Paese. Qualsiasi descrizione dei prodotti o delle funzionalità di Crypto.com ha unicamente scopo illustrativo e non costituisce un’approvazione, un invito o una sollecitazione.

Inoltre, Crypto.com Exchange e i prodotti qui descritti sono distinti dall’App Crypto.com principale, e la disponibilità di prodotti e servizi su Crypto.com Exchange è soggetta a limiti giurisdizionali. Prima di accedere su Crypto.com Exchange, consulta il seguente link e assicurati di non risiedere in alcun Paese soggetto a limitazioni geografiche.

Le prestazioni passate non costituiscono una garanzia né un indicatore delle prestazioni future. Il valore delle criptovalute può aumentare o diminuire, e c’è il rischio di perdere l’intero importo o una parte significativa dell’importo di acquisto. Quando valuti un asset crypto, è fondamentale condurre ricerche approfondite e svolgere la dovuta diligenza al fine di prendere la decisione migliore possibile, poiché ogni acquisto sarà di tua piena responsabilità.

Tag

coins & tokens

Condividi con gli amici

Che aspetti a iniziare la tua avventura crypto?

Ottieni subito la guida dedicata alla configurazione dell'account Crypto.com

Cliccando il pulsante Inizia riconosci di aver letto l'Avviso sulla privacy di Crypto.com dove illustriamo come usiamo e proteggiamo i tuoi dati personali.
Mobile phone screen displaying total balance with Crypto.com App

Common Keywords: 

Ethereum / Dogecoin / Dapp / Tokens