Margini incrociati, margini isolati e vantaggi dei margini incrociati intelligenti

Cosa sono i margini trasversali, intelligenti e isolati? Scoprite i vantaggi di ciascuno e come utilizzarli in borsa.

Oct 26, 2022
|

Trading con margine incrociato

Punti di forza:

  • Il trading con margine consiste nell’utilizzare fondi presi in prestito per pagare un’operazione. I trader sono tenuti a garantire che i requisiti di margine siano soddisfatti nei loro conti, altrimenti potrebbero verificarsi liquidazioni forzate.
  • Il margine incrociato consente di condividere i saldi dei margini tra posizioni diverse, mentre il margine isolato è un margine assegnato a una singola posizione, che non può essere condiviso tra posizioni diverse.
  • I margini incrociati intelligenti, offerti da alcune borse, tra cui il GEN 3.0 Crypto.com Exchange, consentono di compensare i requisiti di margine per le posizioni in direzioni opposte e tra diversi tipi di prodotti. Tra i potenziali vantaggi si annoverano la riduzione dei margini complessivi richiesti e una maggiore efficienza del capitale.

Che cos’è il Margin Trading?

Il trading con margine si riferisce all’utilizzo di fondi presi in prestito per pagare un’operazione. I concetti chiave da comprendere nel margin trading sono leva, margine, garanzia e liquidazione.

  • Leva. Si tratta dell’utilizzo di fondi presi in prestito per effettuare un’operazione. Ad esempio, se un trader desidera acquistare 1.000 dollari di Ethereum (ETH) con un fattore di leva di 5x (cioè un multiplo di 5), deve pagare solo 200 dollari, mentre il resto (800 dollari) viene preso in prestito dalla borsa o dalla piattaforma di trading. In altre parole, il trader ha preso in prestito per aumentare la propria posizione di 5x. Il valore del saldo del conto basato sul prezzo di mercato corrente, meno l’importo preso in prestito, è noto come patrimonio netto (anche se le diverse piattaforme di trading possono utilizzare termini diversi per descriverlo).
  • Margine. Esistono due tipi di requisiti di margine: il margine iniziale e il margine di mantenimento. Il margine iniziale è l’importo dei fondi che il trader deve versare per aprire la posizione. Di conseguenza, poiché il prezzo di mercato di un’attività fluttua in tempo reale, lo stesso vale per il livello di capitale proprio. Quando il livello di equity scende al di sotto di una certa soglia (nota anche come margine di manutenzione), il trader otterrà un chiamata a margine. A quel punto, devono vendere una parte o la totalità della loro posizione e/o immettere altri fondi propri nel conto per riportare il valore dell’equity al livello del margine di mantenimento richiesto.
  • Garanzie reali e liquidazione. Le attività che un trader ha sul proprio conto vengono utilizzate come garanzia per il prestito. Se il trader non riesce a soddisfare una richiesta di margine, la borsa o la piattaforma di trading può vendere le attività (anche detta liquidazione) del conto e utilizzare il ricavato per pagare il prestito.

Per saperne di più su come i rendimenti differiscono negli scenari di leva e di assenza di leva.

Margine Infogr 1 5 2

Che cos’è un margine isolato?

Un margine isolato è un margine assegnato a una singola posizione, che non può essere condiviso tra posizioni diverse. Il principale vantaggio potenziale del margine isolato è che qualsiasi carenza di margine o liquidazione per una singola posizione non influisce sulle altre posizioni del portafoglio. Questa soluzione potrebbe essere adatta per una posizione speculativa e ad alta leva finanziaria che un trader desidera monitorare da vicino e su cui ha un maggior grado di controllo.

Che cos’è un margine trasversale?

A differenza di un margine isolato, un margine incrociato permette al trader di condividere i saldi dei margini tra le diverse posizioni, in modo che il margine in eccesso (cioè il patrimonio netto in eccesso rispetto al requisito del margine, che di solito si verifica quando c’è un guadagno) di una posizione possa essere effettivamente utilizzato per coprire la carenza di margine (cioè il patrimonio netto al di sotto del requisito del margine, che di solito si verifica quando c’è una perdita) di un’altra posizione. Il vantaggio principale di un margine incrociato è che, in alcuni casi, potrebbe aiutare a prevenire le richieste di margine e la liquidazione forzata di una posizione perdente.

Vediamo un esempio visivo di margini incrociati rispetto ai margini isolati:

  • Ci sono quattro posizioni, una (in ETH) che utilizza il margine isolato e le altre tre (in BTC, CRO, SAND) che utilizzano il margine incrociato. CRO e SAND hanno ordini aperti (cioè gli ordini sono stati avviati ma non ancora completati). Questi token sono gli asset utilizzati come garanzia che verranno liquidati se le richieste di margine non vengono soddisfatte.
  • Con margine totale si intende l’importo totale dei fondi che il trader ha sul proprio conto. Il margine utilizzato è l’ammontare dei fondi che sono stati assegnati a tutte le posizioni. Il “margine non utilizzato/condiviso” si riferisce ai fondi non utilizzati e che quindi, in linea di principio, possono essere impiegati in qualsiasi posizione di margine incrociato che ne abbia bisogno. Si noti che anche gli ordini aperti (cioè non eseguiti) assorbono fondi dal margine totale. Il margine di mantenimento (MM) è inferiore al margine iniziale (IM), quindi è effettivamente incluso nel margine iniziale.
  • Di conseguenza, le posizioni in ETH e BTC subiscono perdite che le fanno scendere al di sotto dei loro margini di mantenimento. Poiché ETH è una posizione a margine isolata, non può utilizzare il margine inutilizzato/condiviso disponibile per le posizioni BTC, CRO e SAND, quindi la posizione ETH viene liquidata (ossia, la posizione ETH è sparita), supponendo che la richiesta di margine non sia soddisfatta.
Margine di Infogr 4 5
  • Al contrario, poiché BTC è una posizione a margine incrociato, può utilizzare il margine condiviso disponibile per le posizioni BTC, CRO e SAND collettivamente per ricostituire il proprio margine ed evitare di essere liquidata.
Margine Infogr 5 5 1

Vantaggi dei margini incrociati intelligenti

Il margine incrociato intelligente consente di compensare i requisiti di margine per posizioni in direzioni opposte (ad esempio, lunghe o corte) e tra diversi tipi di prodotto. Esempi di tipi di prodotti sono il margine a pronti (cioè l’utilizzo del margine per operare nel mercato a pronti), i futures e i futures perpetui. I principali vantaggi potenziali dello smart cross margin sono la riduzione dei requisiti complessivi di margine e una maggiore efficienza del capitale per il trader.

  • Posizioni in direzioni opposte. Questo si riferisce a lungo e corto. Una posizione lunga significa acquistare l’attività. Una posizione corta significa vendere allo scoperto l’attività. Si tratta di posizioni in direzioni opposte perché la posizione lunga guadagna (perde) quando il prezzo dell’attività sale (scende) e la posizione corta guadagna (perde) quando il prezzo scende (sale).
  • Poiché la posizione corta guadagna quando la posizione lunga perde, per qualsiasi carenza di margine nella posizione lunga, ci sarebbe un eccesso di margine nella posizione corta. Allo stesso modo, poiché la posizione lunga guadagna quando la posizione corta perde, per qualsiasi carenza di margine nella posizione corta, ci sarà un eccesso di margine nella posizione lunga. Il margine incrociato intelligente riconosce questi effetti di compensazione tra posizioni in direzioni opposte e può quindi consentire al trader di beneficiare di requisiti di margine complessivamente inferiori.
  • Diversi tipi di prodotti. Poiché la stessa attività sottostante può essere negoziata con margine con diversi tipi di prodotti, esistono opportunità di compensazione dei margini tra i vari tipi di prodotti. Ad esempio, il BTC può essere negoziato long o short, con margine, nel mercato a pronti e nei mercati dei futures e dei perpetual futures (cioè, l’attività sottostante nel contratto futures è il BTC). Il margine incrociato intelligente riconosce questi effetti di compensazione tra i vari tipi di prodotto e può consentire al trader di beneficiare di requisiti di margine complessivamente inferiori.
  • Miglioramento dell’efficienza del capitale. Grazie ai minori requisiti di margine, i trader possono potenzialmente destinare i loro fondi ad altri usi. I fondi non sono così vincolati dai requisiti di margine, per cui la liquidità e la flessibilità complessive del portafoglio sono potenzialmente migliorate.

Margine incrociato Vs. requisiti di margine incrociato intelligente

Margine Infogr 2 5 2

Vediamo un esempio ipotetico, tratto dalla borsa GEN 3.0 Crypto.com, di come il margine incrociato intelligente potrebbe ridurre i requisiti di margine. Si supponga che il trader esegua le tre posizioni ipotetiche riportate di seguito e che il margine iniziale richiesto sia pari al 5% del valore della posizione (ovvero che abbia utilizzato una leva finanziaria di 20x):

  • Contratto futures lungo 1 BTC con scadenza a settembre al prezzo di 60.000 dollari.
  • Contratto futures perpetuo lungo 1 BTC al prezzo di $61.500
  • 2 contratti futures short su BTC con scadenza a giugno al prezzo di 61.000 dollari ciascuno.

Nell’ambito del margine incrociato, il margine iniziale richiesto è di 12.175 dollari. Margine trasversale intelligente, tuttavia, somma i requisiti di margine per le posizioni lunghe e per le posizioni corte separatamente, quindi utilizza il maggiore dei due come requisito di margine iniziale. Nel nostro esempio, la somma dei margini richiesti per le posizioni lunghe è di 6.075 dollari; per le posizioni corte è di 6.100 dollari. Pertanto, il margine iniziale richiesto è di 6.100 dollari, il maggiore dei due. Si tratta di un margine significativamente inferiore a quello iniziale di 12.175 dollari richiesto dal margine incrociato.

Consultate le FAQ sul margine incrociato intelligente dell’exchange GEN 3.0 Crypto.com per maggiori dettagli.

Quando si utilizza un margine incrociato intelligente?

I trader che hanno posizioni multiple con margine e margine incrociato possono trovare utile il margine incrociato intelligente nei mercati volatili. Questo perché il meccanismo può aiutare gli utenti a evitare inutili liquidazioni forzate e la conseguente realizzazione di perdite.

Inoltre, il margine incrociato intelligente, con la sua capacità di compensare i requisiti di margine tra posizioni in direzioni opposte e tipi di prodotti diversi, tende a essere utilizzato da operatori con portafogli complessi. Questi portafogli potrebbero detenere posizioni lunghe e corte sui mercati a pronti e a termine (ad esempio, per la copertura). Un trader potrebbe avere una posizione corta in futures per coprire una posizione lunga in spot, ma se la posizione in futures viene liquidata a causa di una mancanza di margine, la copertura verrebbe meno. Un margine incrociato intelligente potrebbe quindi essere utile in questa situazione, in quanto offre la possibilità di evitare una liquidazione forzata in caso di bilanciamento delle varie posizioni.

Conclusione – Dovete optare per i margini incrociati?

Il margine incrociato consente di condividere i saldi di margine tra più posizioni, mentre il margine isolato è assegnato a una singola posizione, che non può essere condivisa. Un margine incrociato intelligente consente di compensare i requisiti di margine per posizioni in direzioni opposte e per tipi di prodotti diversi. I principali vantaggi potenziali dello smart cross margin sono la riduzione delle possibilità di liquidazione forzata, la riduzione dei requisiti di margine e una maggiore efficienza del capitale.

Due diligence e ricerca personale

Tutti gli esempi elencati in questo articolo sono solo a scopo informativo. L’utente non deve interpretare tali informazioni o altro materiale come consulenza legale, fiscale, di investimento, finanziaria o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel presente documento costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un’approvazione o un’offerta da parte di Crypto.com di investire, acquistare o vendere monete, token o altri asset crittografici. I rendimenti derivanti dall’acquisto e dalla vendita di criptovalute possono essere soggetti a imposte, compresa l’imposta sulle plusvalenze, nella vostra giurisdizione. Le descrizioni dei prodotti o delle caratteristiche di Crypto.com hanno uno scopo puramente illustrativo e non costituiscono un’approvazione, un invito o una sollecitazione. Inoltre, il Crypto.com Exchange e i prodotti qui descritti sono distinti dalla Crypto.com Main App, e la disponibilità di prodotti e servizi sul Crypto.com Exchange è soggetta a limiti giurisdizionali. Prima di accedere al Crypto.com Exchange, si prega di consultare i seguenti link e di assicurarsi di non trovarsi in alcuna giurisdizione soggetta a restrizioni geografiche per il Trading Spot e il Margin Trading.

Le performance passate non sono una garanzia o una previsione di quelle future. Il valore delle criptovalute può aumentare o diminuire e voi potreste perdere tutto o una parte consistente del vostro prezzo di acquisto. Quando valutate un asset crittografico, è essenziale che facciate le vostre ricerche e la vostra due diligence per esprimere il miglior giudizio possibile, poiché ogni acquisto sarà di vostra esclusiva responsabilità.

Tag

Exchange

Margin trading

trading

Condividi con gli amici

Che aspetti a iniziare la tua avventura crypto?

Ottieni subito la guida dedicata alla configurazione dell'account Crypto.com

Cliccando il pulsante Inizia riconosci di aver letto l'Avviso sulla privacy di Crypto.com dove illustriamo come usiamo e proteggiamo i tuoi dati personali.

Common Keywords: 

Ethereum / Dogecoin / Dapp / Tokens