Cos’è un book ordine e come funziona?

I book degli ordini vengono utilizzati dagli exchange di criptovalute per facilitare il trading liquido e trasparente. Scopri cosa sono e come funzionano.

Apr 09, 2024
|

What Is An Order Book

Punti chiave:

  • Un book degli ordini è un elenco di ordini di acquisto e vendita in sospeso per le criptovalute di un exchange. Viene utilizzato per abbinare gli ordini di acquisto e di vendita e determinare i prezzi di mercato.

  • Gli ordini di acquisto sono elencati ai prezzi che i trader sono disposti a pagare (bid), mentre gli ordini di vendita sono elencati ai prezzi che i trader sono disposti a vendere (ask).

  • I book degli ordini aumentano la liquidità aggregando la domanda e l’offerta di acquisto e vendita in un unico posto, con l’obiettivo di abbinare gli ordini a determinati prezzi.

  • I book degli ordini possono essere utilizzati dagli exchange centralizzati e decentralizzati; esistono alternative, come il modello Automated Market Maker (AMM) utilizzato dagli exchange decentralizzati, il trading over-the-counter (OTC), il trading diretto e gli atomic swap.

Cos’è il book degli ordini di un’exchange di criptovalute?

Il book degli ordini è un componente fondamentale della maggior parte degli exchange di criptovalute che elenca tutti gli ordini di acquisto e di vendita in sospeso per una specifica criptovaluta. Aggrega i dati di domanda e offerta in tempo reale inviati dai trader e consente agli exchange di abbinare automaticamente gli ordini di acquisto e vendita.

I book degli ordini mostrano i prezzi ai quali i trader sono disposti a comprare (bid) e vendere (ask) una criptovaluta. I principali exchange di criptovalute, come Crypto.com, di solito utilizzano i book degli ordini per facilitare il trading.

I book degli ordini forniscono un certo livello di trasparenza sullo stato attuale del mercato, dove i trader possono vedere i prezzi correnti di domanda e offerta, nonché le quantità degli ordini a ciascun livello di prezzo. In questo modo i partecipanti al mercato hanno una visione chiara dei punti di pressione per acquisto e vendita.

I book degli ordini agiscono quindi come una pool in cui compratori e venditori interagiscono per trovare le controparti per gli scambi. Esso funge da meccanismo per la scoperta trasparente e continua dei prezzi, in quanto i nuovi ordini vengono immessi e confrontati con il book. I trader possono fare continuamente riferimento al wallet ordini per prendere decisioni di trading basate sulle dinamiche della domanda e offerta.

Componenti chiave di un book degli ordini

Un tipico book degli ordini di un exchange di criptovalute è composto da diversi elementi fondamentali:

Livelli di prezzo

Nel suo nucleo, il book degli ordini mostra i livelli di prezzo che rappresentano gli interessi di acquisto e di vendita. Dal lato dell’acquisto, noto come offerte, rivela i prezzi che gli acquirenti sono disposti a pagare per la criptovaluta. Al contrario, sul lato della vendita, denominato offerte o richieste, illustra i prezzi che i venditori sono disposti ad accettare.

Quantità dell’ordine

Accompagnano questi livelli di prezzo le informazioni relative alla quantità di criptovalute scambiate a ciascun livello di prezzo. Questi dati sono uno strumento fondamentale per i trader per valutare il sentiment del mercato. Ad esempio, un grande eccesso di ordini di vendita sostanziali all’interno di un wallet ordini può suggerire una prospettiva ribassista su quel particolare asset.

Profondità del mercato

La profondità del mercato mostra il volume aggregato degli ordini di acquisto e vendita a vari livelli di prezzo. Ciò consente di comprendere laliquidità del mercato (ossia la facilità con cui una criptovaluta può essere acquistata o venduta).

Tipi di ordine

Un book degli ordini contiene i diversi tipi di ordine disponibili per il trading in un determinato momento. Tra questi vi sono gli ordini limite, che stabiliscono un prezzo specifico al quale il trader intende acquistare o vendere, e gli ordini di mercato, che vengono eseguiti al prezzo di mercato prevalente.

Scopri i diversi tipi di ordine qui.

Termini chiave nei book degli ordini

Per utilizzare efficacemente i book degli ordini su Crypto.com Exchange, familiarizza con questi termini essenziali:

Spread Bid-Ask: indica lo scostamento tra il prezzo di offerta più alto e quello di richiesta più basso. I market maker sfruttano questa differenza per ottenere profitti. Uno spread bid-ask minore indica in genere una maggiore liquidità del mercato, mentre uno spread maggiore può indicare una minore liquidità o un aumento dei costi di trading.

Liquidità del book ordini: la liquidità indica la facilità di negoziare una criptovaluta senza provocare significative fluttuazioni di prezzo. Un book degli ordini liquido implica una partecipazione sostanziale da parte di acquirenti e venditori che effettuano transazioni su asset di dimensioni considerevoli. Inoltre, un mercato altamente liquido presenta tipicamente uno spread bid-ask ridotto rispetto a uno meno liquido.

Top of the Order Book: si riferisce agli estremi di prezzo rappresentati dall’offerta più alta e dalla richiesta più bassa all’interno del wallet ordini.

Ordine limite: è un’istruzione per eseguire un ordine a un prezzo specifico (o vantaggioso) rispetto al prezzo di mercato prevalente.

Ordine di mercato: questa istruzione dirige l’esecuzione di un ordine al miglior prezzo di mercato attualmente disponibile.

Stop Loss: un ordine attiva automaticamente la vendita di una criptovaluta una volta raggiunto il prezzo di stop, servendo a mitigare le potenziali perdite per i trader. Scopri come piazzare ordini stop-loss con Crypto.com qui.

Take Profit: questo ordine specifica il prezzo al quale uscire da una posizione aperta per assicurarsi un profitto, massimizzando così i guadagni potenziali per il trader.

Slippage: lo slippage si verifica quando l’ordine di un trader viene eseguito a un prezzo diverso da quello previsto. Ciò si verifica quando un’exchange non può evadere un ordine di mercato al prezzo desiderato a causa dell’aumento della volatilità e della scarsa liquidità del wallet ordini.

Supporto e resistenza: il supporto indica un livello di prezzo con un significativo interesse di acquisto per evitare che il prezzo scenda ulteriormente, mentre la resistenza denota un livello con un sostanziale interesse di vendita per evitare che il prezzo salga ulteriormente.

Come funzionano i book degli ordini?

Ora che abbiamo familiarizzato con l’anatomia dei book ordini, analizziamo un esempio degli ordini di mercato tratto da questa utile guida di Crypto.com Exchange:

La sezione con le cifre rosse mostra i prezzi di richiesta (vendita) (wallet ordini di vendita) a cui i venditori vogliono vendere. L’importo è il totale delle unità di BTC che vogliono essere scambiate a quel prezzo. La colonna “Totale” è semplicemente un totale progressivo degli importi.

Invece, la sezione con le cifre in verde mostra i prezzi di offerta (acquisto) (wallet ordini di acquisto) in cui gli acquirenti vogliono comprare. Anche in questo caso, l’importo è il totale delle unità di BTC che cercano di essere scambiate a quel prezzo, e la colonna “Totale” è un totale progressivo degli importi.

Quando viene piazzato un nuovo ordine di acquisto sul mercato in grado di soddisfare il miglior prezzo di domanda disponibile, l’exchange corrisponde automaticamente e completa l’operazione. Lo stesso avviene per gli ordini di vendita sul mercato che corrispondono alla migliore offerta. La costante corrispondenza di ordini di acquisto e di vendita è alla base della scoperta dei prezzi e della liquidità in un mercato trasparente.

Come utilizzare un book degli ordini

Sia che i trader si occupino di trading spot, opzioni o futures, i book degli ordini offrono spunti preziosi per prendere buone decisioni di trading. Tuttavia, i trader più esperti comprendono i limiti dei book degli ordini e non si affidano esclusivamente ad essi. Al contrario, integrano le informazioni ricavate dalla lettura con le analisi tecniche e di mercato.

Ecco come i book degli ordini possono aiutare i trader a prendere decisioni:

esplorazione dei prezzi

Osservando il grafico di profondità del mercato, l’eccesso di acquirenti rispetto ai venditori potrebbe indicare un’imminente mercato rialzista. Al contrario, se il grafico si inclina nella direzione opposta, con un maggior numero di venditori, si potrebbe profilare una tendenza al ribasso.

È fondamentale agire con cautela durante un’oscillazione al ribasso. D’altro canto, una traiettoria al rialzo del prezzo di un asset tende ad allentare i portafogli, favorendo eventualmente una maggiore adozione della criptovaluta.

Misurazione della liquidità

Quando si osservano i grafici della profondità del mercato, le pareti larghe e orizzontali in corrispondenza di determinati livelli di prezzo indicano una liquidità abbondante, mentre le pareti più sottili indicano aree di minore liquidità. Una leggera pendenza, piuttosto che un forte calo, indica la diffusione della liquidità tra i vari punti di prezzo.

La comprensione della liquidità di un mercato specifico svolge un ruolo fondamentale nel determinare gli asset su cui operare. Ad esempio, un mercato con scarsa liquidità può porre delle difficoltà nell’acquistare o vendere rapidamente gli asset. Inoltre, i mercati a scarsa liquidità potrebbero essere suscettibili di manipolazione da parte delle balene. Al contrario, un mercato altamente liquido facilita le transazioni rapide e senza interruzioni per gli operatori.

Determinazione del prezzo dell’ordine

Guardiamo di nuovo l’immagine del nostro book degli ordini per comprendere il prezzo di un ordine. Si può notare che sul lato dell’acquisto, l’offerta più alta si trova in cima alla lista nel book degli ordini di acquisto (sezione verde). Questo prezzo è di 10.694,74 $. Sul lato vendita, la richiesta più bassa si trova in fondo al wallet ordini di vendita. Il prezzo è di 10.694,86 $.

Se si desidera acquistare BTC, si può offrire il prezzo di offerta più basso, che è di 10.685,95 $ nella parte inferiore dello schermo.

Vantaggi dei book degli ordini

I book degli ordini degli exchange di criptovalute offrono diversi vantaggi chiave:

  • Liquidità: aggregando gli ordini pubblicamente su un’unica piattaforma, gli exchange promuovono una maggiore liquidità del mercato. I trader hanno una maggiore fiducia grazie all’aumento del potenziale di abbinamento degli ordini. Una maggiore liquidità significa in genere spread minimo e costi minimi.
  • Scoperta dei prezzi: il meccanismo del book degli ordini consente al mercato di determinare i prezzi organicamente. In questo modo si favorisce la scoperta di valutazioni corrette degli asset, basate su una domanda e un’offerta reali.
  • Trasparenza: tutti i trader hanno in genere lo stesso accesso ai dati sui prezzi e sul flusso degli ordini in tempo reale per prendere decisioni informate.
  • Efficienza: il meccanismo di abbinamento contribuisce a facilitare una rapida esecuzione delle operazioni. I trader possono immettere gli ordini sapendo che saranno abbinati quando i criteri saranno soddisfatti.

Alternative ai book degli ordini

Sebbene gli exchange di criptovalute centralizzati che adottano il modello del book degli ordini dominino attualmente il mercato, esistono meccanismi di negoziazione alternativi:

Exchange decentralizzati (DEX)

Con gli exchange decentralizzati (DEX), protocolli come Uniswap operano tipicamente utilizzando Automated Market Makers ( AMMs ) piuttosto che un’interfaccia per il book degli ordini. Gli operatori scambiano token direttamente con le pool di liquidità sulla base di formule di prezzo dinamiche. Sebbene gli AMM siano attualmente considerati meno efficienti in termini di capitale rispetto ai book degli ordini, essi mirano a fornire un’esperienza trasparente, senza permessi e dipendenza da terze parti.

Mercati OTC

Gli investitori istituzionali e i trader con grandi volumi spesso effettuano transazioni su criptovalute over-the-counter (OTC) direttamente con i market maker fuori exchange a causa delle dimensioni. Tuttavia, la natura su misura non comporta una standardizzazione o una scoperta visibile dei prezzi per i trader più piccoli (spesso definiti retail).

Trading diretto

Alcune piattaforme di trading operano senza book degli ordini e senza intermediari come i broker, limitandosi a facilitare gli scambi diretti tra le controparti (una forma di transazione peer-to-peer ). Tuttavia, si tratta di un meccanismo relativamente inefficace in termini di efficienza e liquidità.

Atomic swap

Gli atomic swap consentono transazioni peer-to-peer (P2P) tra individui con criptovalute diverse su due blockchain separate , eliminando il requisito di un intermediario (come un exchange centralizzato ). Gli atomic swap consentono agli utenti di scambiare asset tramite smart contract autoesecutivi.

Nel complesso, i meccanismi alternativi offrono compromessi diversi rispetto ai book degli ordini. Con la rapida evoluzione della finanza decentralizzata (DeFi), potrebbe emergere un paradigma ibrido o nuovo che stimoli l’innovazione oltre i modelli attuali. Tuttavia, i book degli ordini rimarranno probabilmente dominanti tra gli exchange centralizzati nel prossimo futuro.

Conclusione

I book degli ordini mostrano i prezzi ai quali gli operatori sono disposti ad acquistare (bid) e vendere (ask) una criptovaluta. Sono tipicamente utilizzati dagli exchange centralizzati di criptovalute, come Crypto.com Exchange, e offrono diversi vantaggi come la liquidità, la scoperta dei prezzi, la trasparenza e l’efficienza.

Tuttavia, esistono alternative ai book degli ordini, come il meccanismo AMM utilizzato dai DEX, il trading OTC, il trading diretto e gli atomic swap.

Svolgi la due diligence e conduci le tue ricerche

Tutti gli esempi menzionati in questo articolo hanno unicamente scopo informativo. Non dovresti interpretare queste informazioni o qualsiasi altra parte del contenuto come consulenza legale, fiscale, finanziaria, di investimento, sulla sicurezza informatica o di qualsiasi altro tipo. Niente di quanto contenuto in questo documento costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un’approvazione o un’offerta da parte di Crypto.com per investire, acquistare o vendere criptovalute, token o altri asset crypto. I rendimenti derivanti dall’acquisto e dalla vendita di criptovalute potrebbero essere soggetti a imposte, tra cui l’imposta sulle plusvalenze, del tuo Paese. Qualsiasi descrizione dei prodotti o delle funzionalità di Crypto.com ha unicamente scopo illustrativo e non costituisce un’approvazione, un invito o una sollecitazione.

Le prestazioni passate non costituiscono una garanzia né un indicatore delle prestazioni future. Il valore delle criptovalute può aumentare o diminuire, e c’è il rischio di perdere l’intero importo o una parte significativa dell’importo di acquisto. Quando valuti un asset crypto, è fondamentale condurre ricerche approfondite e svolgere la dovuta diligenza al fine di prendere la decisione migliore possibile, poiché ogni acquisto sarà di tua piena responsabilità.

Tag

Exchange

trading

Condividi con gli amici

Che aspetti a iniziare la tua avventura crypto?

Ottieni subito la guida dedicata alla configurazione dell'account Crypto.com

Cliccando il pulsante Inizia riconosci di aver letto l'Avviso sulla privacy di Crypto.com dove illustriamo come usiamo e proteggiamo i tuoi dati personali.
Mobile phone screen displaying total balance with Crypto.com App

Common Keywords: 

Ethereum / Dogecoin / Dapp / Tokens