Come formare una DAO 

Le organizzazioni autonome decentralizzate sono parte integrante del Web3. Ecco una guida passo passo alla loro creazione.

Dec 01, 2022
|

Forma Dao Opt

Le DAO, acronimo di organizzazioni autonome decentralizzate, sono una nuova struttura aziendale, comunemente presente nello spazio crittografico e del Web3. Qui analizziamo come vengono creati, dalla codifica del contratto intelligente al lancio del token di governance, e i loro pro e contro.

Punti di forza:

  • Una DAO è un’entità progettata per essere completamente autonoma e, in teoria, operante senza un punto di controllo centrale.
  • Tipicamente definite da una struttura organizzativa piatta, trasparenza, accesso aperto, democrazia e risorse umane minime, le DAO sono governate da contratti intelligenti sulla blockchain.
  • Prima di codificare una DAO, è necessario fornire uno scopo, un meccanismo di voto e una struttura di token di governance, e costruire una comunità e un sistema di gestione dei fondi in loco.
  • I vantaggi di questa nuova struttura organizzativa possono essere la trasparenza, la neutralità, la responsabilità e l’allineamento degli incentivi.
  • Tra gli svantaggi da prevenire prima di impegnarsi nella formazione di una DAO vi sono le incertezze legali, la necessità di evitare una concentrazione accidentale di potere, una base di voti inaffidabile e le lacune in materia di sicurezza.

Cosa sono i DAO?

Vitalik Buterin ha coniato il termine per la prima volta nel 2013, gettando le basi del concetto. Il primo DAO fu fondato tre anni dopo, con il nome appropriato di The DAO.

Una DAO è comunemente definita da queste cinque caratteristiche:

  • Organizzazione piatta Una DAO, in linea di principio, non ha una gerarchia e le decisioni sono prese dagli stakeholder o dai membri invece che dai leader o dai manager; anche se di solito, nella pratica, alcune sfere decisionali possono essere delegate a un nucleo o a un team selezionato.
  • Trasparenza Una DAO deve essere open-source. Chiunque può ispezionare il codice dello smart contract o visualizzare la cronologia delle transazioni della DAO sulla blockchain.
  • Accesso aperto Chiunque può, in teoria, essere membro della DAO, purché soddisfi i requisiti prestabiliti, come il possesso del token di governance.
  • Democrazia A seconda del meccanismo di voto, può accadere che nessuna parte possa porre il veto a una richiesta una volta superato il processo di voto.
  • Risorse umane minime – Le DAO operano per lo più in modo algoritmico, governate dal codice. Occasionalmente, i membri della DAO possono assumere una persona per risolvere i problemi dello smart contract, come bug o aggiornamenti.

Per saperne di più sui diversi tipi di DAO qui.

Come creare un DAO

Prima di affondare i denti nello sviluppo di una DAO, il suo team di base dovrebbe avere le fondamenta ben chiare.

Questi includono tipicamente:

1) uno scopo

2) un meccanismo di voto

3) una pedina o struttura di governance

4) una comunità

5) un sistema di gestione dei fondi

Una volta definiti questi parametri, le fasi principali per il lancio di un DAO sono quattro.

1. Creazione del contratto intelligente

La maggior parte delle DAO inizia con lo smart contract, che detta le regole del gruppo e i suoi scopi. Questa fase richiede l’aiuto di sviluppatori che scrivano il codice ed eseguano test approfonditi del codice per assicurarsi di non tralasciare alcun dettaglio.

Questo aspetto è fondamentale, poiché una volta lanciato lo smart contract, esso diventa, in teoria, immutabile. L’unica eccezione è l’autorizzazione alle modifiche attraverso il sistema di governance. Ciò potrebbe significare che, se lo smart contract presenta dei bug, sarà necessario un turno di votazione in cui la maggioranza dei membri dovrà accettare di apportare modifiche allo smart contract.

2. Test

Una volta scritto il codice, lo smart contract deve essere distribuito su una rete di test. In questo modo sarà possibile effettuare test approfonditi per individuare i punti deboli, gli errori e i potenziali aggiustamenti.

3. Finanziamento e governance Creazione di gettoni

Contemporaneamente, la DAO dovrà lavorare sulla sua struttura di finanziamento e di governance. In genere, i token di governance vengono distribuiti agli acquirenti o ai partecipanti con un interesse nel progetto. In cambio, questi acquirenti o partecipanti ricevono diritti di voto, spesso proporzionali alla quantità di token posseduti.

I fondi della DAO sono tipicamente conservati in una tesoreria incorporata. Questa cache di valuta digitale dovrebbe essere accessibile solo attraverso un processo di votazione di approvazione.

4. Distribuzione

La DAO è ora pronta per essere distribuita sulla blockchain. Una volta completata questa operazione, di solito i creatori, gli sviluppatori e i programmatori originali non hanno più il controllo sul progetto e qualsiasi ulteriore modifica può essere apportata solo attraverso il voto collettivo degli stakeholder.

Vantaggi delle DAO

Perché si decide di costituire una DAO invece di una start-up tradizionale? Ecco alcuni dei vantaggi di questo nuovo modello di business:

  • Neutralità La natura autonoma delle DAO può aiutarle a evitare o ridurre alcuni problemi di gestione che coinvolgono gli esseri umani, come i conflitti basati sulle opinioni o sulle emozioni. Con l’aiuto dei contratti intelligenti, le DAO, nella loro forma ideale, mirano a garantire che ogni membro sia indipendente e che le sue proposte possano essere valutate in misura maggiore in base alla qualità. Una DAO viene spesso descritta come un’organizzazione in cui le decisioni vengono prese dal basso verso l’alto, in contrapposizione alla tradizionale struttura top-down.

  • Trasparenza – Le organizzazioni tradizionali tengono gran parte delle decisioni e delle discussioni a porte chiuse. Le DAO, tuttavia, poiché funzionano su una rete blockchain, consentono a chiunque di visualizzare le transazioni finanziarie o i processi decisionali. In questo modo si incentivano le azioni a vantaggio della DAO e si scoraggiano le azioni contro la comunità. In definitiva, consente di creare un ambiente che non richiede ai suoi membri di “fidarsi” l’uno dell’altro.

  • Responsabilità La trasparenza comporta la responsabilità di ogni partecipante all’organizzazione. Ogni attività on-chain dell’organizzazione è documentata in modo permanente sulla blockchain. Pertanto, ogni membro deve, in qualche misura, agire nell’interesse dell’organizzazione se vuole mantenere la propria reputazione.

  • Incentivi allineati L’emissione di token e la possibilità di detenerli contribuisce a incentivare tutti coloro che hanno influenza sull’organizzazione a perseguire il miglior risultato possibile per la stessa. Ciò consente di creare comunità vivaci, incoraggiando gli stakeholder a investire tempo e sforzi per promuovere la piattaforma.

Rischi delle DAO

Le DAO, tuttavia, sono una forma nuova di gestione organizzativa, in quanto lo spazio delle criptovalute ne sta ancora testando i limiti. Ecco i rischi più importanti da considerare prima di scegliere una DAO come struttura organizzativa:

  • Incertezze legali Una delle carenze delle DAO è la mancanza di norme e regolamenti definitivi per la loro gestione. In molti casi, trattandosi di un concetto relativamente nuovo, i fondatori e i membri del comitato potrebbero non sapere quali siano le leggi applicabili in un determinato Paese o se l’organizzazione rientri nella sfera di competenza di determinati enti normativi, siano essi autorità finanziarie o regolatori di titoli. Ciò può causare ripercussioni su una DAO, in quanto potrebbe richiedere modifiche significative e complesse per conformarsi a determinati organismi di regolamentazione e alle loro decisioni.

  • Concentrazione accidentale del potere Un’altra vulnerabilità di una DAO è la comune dipendenza dai token di governance come base del sistema di voto. Sebbene questo sistema promuova l’impegno all’interno dell’organizzazione, può porre diversi problemi:
    • I partecipanti a una DAO possono avere preferenze e prospettive diverse per raggiungere lo scopo della DAO. Ad esempio, alcuni membri possono preferire l’assunzione di rischi elevati, mentre altri possono preferire un approccio “lento ma sicuro”. Il problema è che se alcuni membri che possiedono grandi quantità di token di governance decidono di adottare l’approccio ad alto rischio, mentre altri membri non sono d’accordo, ciò può causare un conflitto interno.

  • Sbilanciamento dei voti La ponderazione dei voti basata esclusivamente sul numero di gettoni posseduti da ciascun membro espone il sistema a comportamenti opportunistici tra i partecipanti. Ad esempio, gli speculatori che possiedono un gran numero di token possono votare per azioni che fanno salire il prezzo dei token nel breve periodo. Tuttavia, ciò potrebbe compromettere le prospettive a lungo termine del progetto. In confronto, una società tradizionale può evitare meglio questo problema, poiché ottenere il controllo del consiglio di amministrazione non è un processo semplice o rapido.

  • Attacchi – Le DAO possono essere particolarmente esposte a determinati tipi di attacchi. Soggetti con intenti malevoli e grandi capitali possono acquistare i token di governance dai titolari esistenti e votare per decisioni dannose per la DAO. Da questo punto di vista, i critici hanno descritto le DAO come antidemocratiche o suscettibili di attacchi alla governance, perché un cattivo attore potrebbe potenzialmente comprarsi l’influenza e il controllo dell’organizzazione.

  • Votanti inesperti Un altro aspetto in cui una società tradizionale può fare meglio di una DAO è la qualità generale delle decisioni. In un’azienda, coloro che hanno il potere di prendere decisioni sulla direzione dell’organizzazione sono solitamente persone con esperienza nel settore. In una DAO, tuttavia, i membri potrebbero non avere la stessa pratica o esperienza per prendere decisioni informate su questioni di governance.

  • Processo di votazione inefficiente In una tipica DAO, nessuna modifica può essere implementata senza passare attraverso il processo di votazione. Sebbene possa essere buona nella maggior parte delle circostanze, è inefficiente in altre situazioni. Questo può rappresentare una minaccia per la sicurezza se il DAO richiede una modifica immediata dello smart contract per risolvere una vulnerabilità. Se i membri non raggiungono il consenso in un breve periodo di tempo, la DAO sarebbe a rischio di violazione della sicurezza.

  • Rischi legati ai contratti intelligenti – Sebbene le DAO siano in grado di eseguire le loro proposte attraverso contratti intelligenti, questo può rappresentare sia un vantaggio che uno svantaggio. È ottimo perché una volta che una proposta è passata, lo smart contract può eseguirla immediatamente. Tuttavia, nel mondo delle criptovalute, i contratti intelligenti non sono mai garantiti come sicuri e possono essere soggetti a exploit o hack. Anche se possono essere molto sicuri, un contratto intelligente non può mai essere invulnerabile al 100%.

Conclusioni: I DAO sono il futuro?

Ecco i quattro passi per la creazione di una DAO e i principali pro e contro dei modelli di business. Ci aspettiamo di vedere un numero maggiore di DAO con l’espansione di Web3, ma se si tratta di un buon abbinamento per il vostro progetto dipende dai fattori sopra elencati. Leggete anche la nostra introduzione alle DAO per conoscere alcune delle DAO più famose del settore.

Due diligence e ricerca personale

Tutti gli esempi elencati in questo articolo sono solo a scopo informativo. L’utente non deve interpretare tali informazioni o altro materiale come consulenza legale, fiscale, di investimento, finanziaria o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel presente documento costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un’approvazione o un’offerta da parte di Crypto.com di investire, acquistare o vendere monete, token o altri asset crittografici. I rendimenti derivanti dall’acquisto e dalla vendita di criptovalute possono essere soggetti a imposte, compresa l’imposta sulle plusvalenze, nella vostra giurisdizione. Le descrizioni dei prodotti o delle caratteristiche di Crypto.com hanno uno scopo puramente illustrativo e non costituiscono un’approvazione, un invito o una sollecitazione.

Le performance passate non sono una garanzia o una previsione di quelle future. Il valore delle criptovalute può aumentare o diminuire e voi potreste perdere tutto o una parte consistente del vostro prezzo di acquisto. Quando valutate un asset crittografico, è essenziale che facciate le vostre ricerche e la vostra due diligence per esprimere il miglior giudizio possibile, poiché ogni acquisto sarà di vostra esclusiva responsabilità.

Tag

dao

Condividi con gli amici

Che aspetti a iniziare la tua avventura crypto?

Ottieni subito la guida dedicata alla configurazione dell'account Crypto.com

Cliccando il pulsante Inizia riconosci di aver letto l'Avviso sulla privacy di Crypto.com dove illustriamo come usiamo e proteggiamo i tuoi dati personali.
Mobile phone screen displaying total balance with Crypto.com App

Common Keywords: 

Ethereum / Dogecoin / Dapp / Tokens