Che cos’è una valuta digitale della Banca centrale (CBDC)?

L’idea di un CBDC esiste fin dall’introduzione delle criptovalute. Qui di seguito vi spieghiamo tutto quello che c’è da sapere su di loro.

Oct 28, 2022
|

banca centrale moneta digitale cbdc

Punti di forza:

  • Le CBDC mirano a offrire un sistema monetario migliorato ai cittadini come forma nativa digitale della valuta fiat di un Paese.
  • I vantaggi del CBDC: Disintermediazione, transazioni più veloci, minori costi di transazione, inclusione finanziaria, monitoraggio delle attività illegali e miglioramento dei processi di riscossione delle imposte.
  • I potenziali svantaggi del CBDC includono la centralizzazione e la riduzione della privacy.
  • Le CBDC funzionano attraverso l’implementazione di una banca centrale o del governo. Esistono due tipi di CBDC: Wholesale e general purpose.
  • Paesi come la Cina, l’India e le Bahamas hanno già lanciato i CBDC a vari livelli. Alcuni sono ancora in fase di test pilota, mentre altri sono stati completamente implementati.
  • Le CBDC e le criptovalute non sono la stessa cosa. Le criptovalute tendono alla decentralizzazione e all’autogoverno, mentre i CBDC sono controllati centralmente e possono ridurre la privacy finanziaria di una persona.

Introduzione alle valute digitali delle banche centrali (CBDC)

Il mondo si sta spostando verso uno stile di vita più digitale, accelerato dalla pandemia COVID-19 e dai pagamenti digitali che stanno raggiungendo lo status di mainstream. Una moneta digitale della Banca centrale(Central Bank Digital Currency, CBDC) può avere tra i suoi obiettivi quello di creare un sistema finanziario globale più inclusivo, facilitando i trasferimenti transfrontalieri. L’idea di una CBDC esiste fin dall’introduzione di valute digitali come il DigiCash nel 1989 e l’e-gold nel 1996. Ma le CBDC potrebbero non aver guadagnato così tanto spazio senza l’emergere del Bitcoin, che ha incoraggiato i governi a rivedere l’argomento delle CBDC.

Che cos’è un CBDC?

Una CBDC è una forma digitale della valuta fiat di un paese. Questo tipo di valuta è emessa da una banca centrale o da un governo. Sebbene si tratti di valute digitali come le criptovalute, vi sono differenze e aspetti che le rendono distinte.

In generale, i governi considerano le CBDC come un modo per utilizzare la tecnologia blockchain per offrire ai cittadini un sistema monetario nazionale migliore e più rapido. In teoria, una CBDC potrebbe elaborare le transazioni più velocemente di una valuta fiat, poiché tutto viene verificato e tracciato digitalmente e in tempo reale.

I vantaggi dei CBDC

Sono molti i vantaggi che le CBDC possono, in teoria, offrire a un Paese. Dall’inclusione finanziaria all’innovazione tecnologica, dalle transazioni più efficienti alla crescita economica, ecco alcuni vantaggi che potrebbero derivare dall’adozione dei CBDC:

Disintermediazione – Le CBDC consentono di effettuare transazioni senza bisogno di intermediari. Ciò significa che non c’è una grande dipendenza dalle banche, il che teoricamente potrebbe consentire di effettuare transazioni come pagamenti o trasferimenti di denaro in modo più rapido e in tempo reale.

Transazioni più rapide In genere, quando si pagano beni e servizi, sia gli esercenti che i privati si aspettano che i pagamenti e le verifiche siano completati in modo tempestivo. Il problema sorge quando il processo di pagamento è lento e il commerciante deve assumersi il rischio che il pagamento non venga verificato o completato. Un modello di CBDC eliminerebbe questo rischio, in quanto le transazioni sono, in teoria, verificate quasi istantaneamente.

Riduzione delle commissioni di transazione – Con gli attuali sistemi di pagamento, di solito è richiesta una commissione di transazione per utilizzarli. I sistemi di pagamento più diffusi, come American Express, Mastercard e Visa, richiedono tutti delle commissioni per l’utilizzo dei loro servizi. A seconda dell’implementazione di un CBDC, potrebbe non essere necessario pagare alcuna commissione, poiché la maggior parte dei CBDC lanciati finora non impone una commissione di transazione.

Inclusione finanziaria L’implementazione di conti CBDC presso una banca centrale potrebbe favorire l’inclusione finanziaria, in quanto potrebbe consentire a qualsiasi cittadino o residente legale del Paese di accedere al sistema finanziario del Paese senza dover creare un conto bancario tradizionale.

Monitoraggio delle attività illegali Una CBDC è in grado di tracciare con maggiore precisione i fondi poiché ogni unità emessa da una banca centrale è digitale, il che significa che ogni transazione, dal conio in poi, ha una traccia digitale e può essere tracciata dalla banca centrale emittente. Ciò potrebbe consentire una più facile individuazione delle attività criminali e contribuire alla prevenzione di reati come il riciclaggio di denaro.

Miglioramento della riscossione delle imposte – L’evasione e l’elusione fiscale possono essere rese più difficili con un CBDC, dove tutto è tracciato, rendendo molto più difficile per qualcuno nascondere i fondi, sia come conto bancario offshore che attraverso altri mezzi.

Registrazione della transazione – Con un CBDC si ottiene anche una registrazione digitale e una prova della transazione registrata da un’autorità centrale. Grazie alla registrazione della transazione, è possibile identificare e risolvere problemi come l’aver dato a qualcuno una somma di denaro sbagliata, poiché gli elementi rilevanti della transazione vengono registrati e contabilizzati. Inoltre, la vittima di un crimine o il mittente di un trasferimento errato di fondi potrebbe, con una CBDC, ottenere più rapidamente lo storno di una transazione CBDC (rispetto a una transazione fiat) e la restituzione dei fondi.

Contro delle CBDC

Mancanza di decentramento – Poiché le CBDC sono create da una banca centrale o dal governo, sono anche controllate centralmente. La mancanza di decentramento può essere vista come un rischio importante, in quanto significa che c’è un punto di guasto che può far smettere di funzionare correttamente un intero sistema.

Mancanza di privacy – Con i modelli attualmente proposti per i CBDC, tutto è tracciato, poiché l’autorità centrale registra tutte le transazioni. Per alcuni questo è un problema, poiché il governo o la banca centrale saprebbero sempre quanto denaro hanno gli utenti e per cosa lo spendono.

Come funzionano i CBDC?

Per implementare un CBDC è necessaria una banca centrale o un governo, dove un database raccoglie tutte le informazioni sulle varie transazioni quotidiane. In linea di principio, ciò significherebbe anche che l’autorità centrale conosce la quantità di CBDC che ogni individuo, società o entità possiede in qualsiasi momento.

Tipi di CBDC

CBDC solo all’ingrosso Questi tipi di CBDC sono implementati con banche che li utilizzano per mantenere depositi di riserva presso una banca centrale. Una CBDC solo all’ingrosso contribuisce ad aumentare l’efficienza dei pagamenti e potrebbe anche essere utilizzata come strumento per rafforzare le riserve della banca centrale. È un modo per le banche di spostare il denaro tra loro e con una banca centrale in modo più efficiente.

CBDC di uso generale Una CBDC di uso generale è distribuita alla popolazione generale dalla banca centrale. Si tratta di uno dei tipi più popolari di CBDC, in quanto può servire a promuovere l’inclusione finanziaria della popolazione in generale, oltre a consentire maggiori vantaggi con una società senza carta, eliminando la valuta fiat.

Quali paesi utilizzano i CBDC?

Mentre molti Paesi stanno studiando i CBDC, sono pochi quelli che hanno effettivamente avviato il processo di costruzione di un CBDC. Ecco alcuni Paesi che stanno esplorando l’implementazione dei CBDC:

Cina La Cina continua a compiere sforzi per implementare uno yuan digitale. Attualmente è in fase pilota e prevede di continuare a verificare che tutto sia in ordine prima del lancio ufficiale. Di recente, la Cina ha annunciato l’avanzamento del renminbi digitale (o e-CNY) consentendo ai cittadini di utilizzare l’e-CNY su treni, autobus e metropolitane in diverse città locali.

India L’India continua i test pilota per il suo CBDC. L’obiettivo attuale è di rilasciarlo in tre fasi e la Reserve Bank of India è pronta a iniziare i test con alcune banche del settore pubblico. Sebbene il CBDC non sia ancora stato pienamente attuato, l’India è già a buon punto con i test pilota.

Bahamas – Il Bahamian Sand Dollar è un CBDC lanciato alle Bahamas. Questo CBDC è attualmente disponibile per applicazioni al dettaglio e all’ingrosso e mira a fornire una maggiore inclusione finanziaria a coloro che vivono nelle Bahamas. Il Sand Dollar delle Bahamas è uno dei CBDC più sviluppati al mondo, nella misura in cui è facilmente accessibile al pubblico.

CBDC e criptovalute: qual è la differenza?

Sebbene le CBDC possano essere state ispirate dalla stessa tecnologia alla base delle criptovalute, non sono la stessa cosa. Una distinzione principale è la decentralizzazione, una delle qualità più pubblicizzate delle criptovalute come il Bitcoin. Le criptovalute, in linea di principio, non rispondono a un’unica entità e le transazioni sono verificate e archiviate in misura variabile da molte persone, aziende ed entità diverse. D’altra parte, una caratteristica principale di una CBDC è che è gestita da una banca centrale o dal governo.

Molte criptovalute sono trasparenti e prive di autorizzazioni. Inoltre, molte di esse funzionano su blockchain pubbliche in cui tutto può essere registrato, il che consente loro di essere autogovernate. D’altra parte, le CBDC sono più che probabilmente gestite su blockchain private e controllate da una banca centrale o dal governo.

Con le criptovalute, gli utenti non devono necessariamente rivelare la propria identità e, in un certo senso, possono scegliere quanto rivelare di sé. Tuttavia, con un CBDC, molto probabilmente le banche centrali richiederanno e catalogheranno ampie informazioni sull’identità personale per scopi di registrazione, ad esempio in relazione alle imposte.

Alcune criptovalute sono agganciate alla valuta fiat, come l’USDC al dollaro statunitense. Una CBDC, tuttavia, non è ancorata a una valuta fiat, poiché è la valuta fiat stessa in forma digitale. Quindi, in questo caso, un dollaro statunitense CBDC sarebbe uguale a un dollaro statunitense fiat stampato.

Conclusione

Poiché il mondo continua a diventare sempre più digitale, non c’è da stupirsi che i governi abbiano iniziato a considerare i CBDC come un modo per essere all’avanguardia. Tuttavia, i CBDC non sono la stessa cosa delle criptovalute, e la distinzione va sottolineata. Sebbene possano esserci dei compromessi in termini di privacy e centralizzazione, i CBDC possono offrire diversi vantaggi, come l’inclusione finanziaria.

Ora che sapete come muovervi con i CBDC, imparate a conoscere meglio la differenza tra token e monete crittografiche.

Due diligence e ricerca personale

Tutti gli esempi elencati in questo articolo sono solo a scopo informativo. L’utente non deve interpretare tali informazioni o altro materiale come consulenza legale, fiscale, di investimento, finanziaria o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel presente documento costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un’approvazione o un’offerta da parte di Crypto.com di investire, acquistare o vendere beni digitali. I rendimenti derivanti dall’acquisto e dalla vendita di attività digitali possono essere soggetti a imposte, compresa l’imposta sulle plusvalenze, nella vostra giurisdizione. Le descrizioni dei prodotti o delle caratteristiche di Crypto.com hanno uno scopo puramente illustrativo e non costituiscono un’approvazione, un invito o una sollecitazione.


Le performance passate non sono una garanzia o una previsione di quelle future. Il valore degli asset digitali può diminuire o aumentare e voi potreste perdere tutto o una parte consistente del prezzo di acquisto. Quando valutate un bene digitale, è essenziale che facciate le vostre ricerche e la vostra due diligence per giudicare al meglio, poiché ogni acquisto sarà di vostra esclusiva responsabilità.

Tag

coins & tokens

cryptocurrencies

Condividi con gli amici

Che aspetti a iniziare la tua avventura crypto?

Ottieni subito la guida dedicata alla configurazione dell'account Crypto.com

Cliccando il pulsante Inizia riconosci di aver letto l'Avviso sulla privacy di Crypto.com dove illustriamo come usiamo e proteggiamo i tuoi dati personali.
Mobile phone screen displaying total balance with Crypto.com App

Common Keywords: 

Ethereum / Dogecoin / Dapp / Tokens