Cosa sono i contratti intelligenti e come funzionano? 

Scoprite tutto sui contratti intelligenti su Ethereum e altre blockchain, come funzionano e perché sono importanti per le criptovalute.

Jan 10, 2023
|

Approfondimento Contratti intelligenti Opt

Introduzione ai contratti intelligenti

Il termine “contratto intelligente” è stato introdotto per la prima volta dall’informatico e crittografo Nick Szabo negli anni Novanta. Nella sua pubblicazione, Szabo definisce lo smart contract come “un insieme di promesse, specificate in forma digitale, compresi i protocolli all’interno dei quali le parti eseguono tali promesse”.

I contratti intelligenti sono elementi fondamentali della blockchain e dello spazio crittografico. Con l’aumento della popolarità delle blockchain, i contratti intelligenti hanno iniziato a fiorire, soprattutto con l’emergere di Ethereum, una delle blockchain più popolari che supporta i contratti intelligenti.

Punti di forza:

  • Un contratto intelligente è un programma informatico autoesecutivo che viene eseguito su una blockchain. Quando le regole di uno smart contract sono soddisfatte per una transazione, il contratto digitale la esegue.
  • Tra i potenziali vantaggi dei contratti intelligenti vi sono l’automazione, la trasparenza e la sicurezza.
  • I rischi dei contratti intelligenti possono includere una regolamentazione debole e una potenziale vulnerabilità.
  • Oggi i casi d’uso reali dei contratti intelligenti sono infiniti, tra cui la finanza, la catena di approvvigionamento e altri ancora.

Come funzionano i contratti intelligenti

Nello spazio blockchain, uno smart contract è un programma informatico autoesecutivo che viene eseguito su una blockchain. Questo tipo di contratto ha lo scopo di eseguire e controllare automaticamente eventi e azioni in base ai termini specificati nel codice. Questo codice contiene un insieme di regole e dati che seguono la logica “se/quando accade x, allora esegui y”, dove x è un evento e y un’azione. È come una normale applicazione che implementa alcune regole aziendali, solo che utilizza una blockchain come ambiente di esecuzione. Un’analogia che possiamo usare è il funzionamento di un distributore automatico: Con i giusti input, è garantita una certa uscita.

Illustrazione del contratto intelligente

In parole povere, possiamo considerare gli smart contract come un modo digitalizzato di eseguire i contratti nella blockchain. Simili agli accordi digitali tradizionali, gli smart contract coinvolgono due o più parti contraenti e sono tecnicamente applicabili a livello legale. Tuttavia, sebbene si possano tracciare alcuni parallelismi tra i contratti tradizionali e quelli intelligenti, non sono la stessa cosa. I contratti intelligenti come strumento possono aiutarci ad avvicinarci a un mondo più decentralizzato e non sono destinati a sostituire gli accordi standard.

Contratti intelligenti Ethereum

Il diagramma seguente illustra il funzionamento di un sistema di smart contract, prendendo come esempio la blockchain di Ethereum. Ogni contratto è identificato da un indirizzo unico. I termini del contratto sono scritti in codice; una volta che il contratto è stato distribuito sulla blockchain, il codice del contratto non può essere modificato.

I contratti intelligenti vengono eseguiti dai nodi della blockchain in seguito all’elaborazione di transazioni inviate da un utente (ad esempio, l’esecuzione di uno scambio di token da ETH a CRO). I nodi della Blockchain sono dispositivi, come i computer, che autorizzano e convalidano le transazioni e fungono da hub di comunicazione con gli altri nodi della rete.

Queste transazioni vengono poi eseguite da ogni nodo della rete blockchain per verificarne i risultati. Se tutti i nodi lo verificano, lo stato del contratto viene aggiornato di conseguenza. Le transazioni sono automatizzate e autoeseguite attraverso il codice, il che idealmente, se tutto funziona secondo i piani, elimina la necessità di una terza parte per l’esecuzione del contratto.

In base alla transazione ricevuta, il contratto può svolgere varie funzioni, tra cui leggere o scrivere nella sua memoria privata, immagazzinare denaro nel suo conto corrente, inviare o ricevere messaggi o denaro a o da utenti o altri contratti, o persino creare nuovi contratti.

Flusso dei contratti intelligenti

Anatomia dei contratti intelligenti

Uno smart contract è un programma composto da dati e funzioni che può essere eseguito automaticamente alla ricezione di una richiesta di transazione su una blockchain. Ecco una panoramica di ciò che costituisce uno smart contract nella blockchain di Ethereum.

Dati

Tutti i dati del contratto devono essere assegnati a una posizione, sia in memoria che in memoria. I dati possono essere il numero di token, gli output delle funzioni e così via. È costoso modificare l’archiviazione in un contratto smart, quindi lo sviluppatore deve considerare dove devono risiedere i dati corrispondenti.

Funzioni

Le funzioni definiscono le azioni da eseguire o la logica aziendale comune. In termini più semplicistici, le funzioni possono ottenere o impostare informazioni in risposta alle transazioni in entrata. Esistono due tipi diversi di chiamate di funzione: interne ed esterne. Le funzioni interne e le variabili di stato possono essere accessibili solo internamente (cioè dal contratto corrente o dai contratti che ne derivano). Le funzioni esterne fanno parte dell’interfaccia del contratto, il che significa che possono essere richiamate da altri contratti e tramite transazioni.

Eventi

Gli eventi informano i servizi esterni alla blockchain, come le applicazioni decentralizzate (dapps), per notificare agli utenti lo stato attuale del contratto o un evento accaduto. Gli eventi sono simili alle funzioni, in quanto accettano e memorizzano argomenti, ma i dati degli eventi vengono salvati nel log della transazione, inaccessibile agli smart contract.

Gli eventi possono essere chiamati o inviati tramite la parola chiave ‘emit‘. Sebbene gli eventi e i registri facciano tecnicamente parte degli smart contract, è importante notare che gli smart contract non possono leggere i dati degli eventi.

Vantaggi e svantaggi dei contratti intelligenti

Ora che le nozioni di base sono state trattate, analizziamo i vantaggi e i limiti dei contratti intelligenti.

Vantaggi

  • Automazione: I contratti intelligenti funzionano in modo autonomo.
  • Trasparenza: Le azioni nei contratti intelligenti sono pubblicamente visibili nella misura in cui avvengono sulla catena.
  • Sicurezza: I record delle transazioni memorizzati sulla blockchain sono crittografati e immutabili.
  • Precisione: Tutte le informazioni relative al contratto sono espresse in un formato condizionale utilizzando le affermazioni “se-allora” e le logiche di business sono eseguite dalle macchine, che possono anche evitare alcuni errori che potrebbero altrimenti derivare dal lavoro manuale.
  • Velocità ed efficienza: I contratti intelligenti vengono eseguiti su Internet con una velocità di esecuzione elevata e senza intermediari.
  • Costo inferiore: L’esecuzione di contratti intelligenti può comportare costi inferiori rispetto all’esecuzione manuale di contratti tradizionali, oltre a evitare ritardi e commissioni associate (anche se questo aspetto non è ancora stato testato).

Svantaggi

  • Regolamentazione debole: Non esistono regolamenti chiari in materia di contratti intelligenti.
  • Immutabile: Una volta distribuiti, gli smart contract originali non possono essere modificati, anche se potrebbero non funzionare come previsto.
  • Potenziale vulnerabilità: I contratti intelligenti possono comportare un rischio di hacking o di exploit a causa di bug, vulnerabilità o sviste nel codice.

Applicazioni dei contratti intelligenti

I contratti intelligenti sono diventati gli elementi fondamentali delle applicazioni blockchain di oggi e di seguito sono riportati alcuni esempi di queste applicazioni.

Finanza decentrata (DeFi)

Il settore delle criptovalute si basa per molti aspetti sui contratti intelligenti. Un buon esempio è la finanza decentralizzata (DeFi), dove dal 2020 si è registrato un boom di applicazioni di contratti intelligenti. La DeFi utilizza gli smart contract per implementare diversi servizi finanziari tradizionali: prestiti e mutui, scambi, derivati, assicurazioni, ecc. – in modo da godere dei benefici di un’economia non intermediata, priva di fiducia ed efficiente in termini di costi.

I casi di utilizzo degli smart contract nel settore finanziario non si limitano alla DeFi. Ci sono molti altri scenari in cui gli smart contract possono brillare, come il trading, il settlement, ecc.

Identità digitale

I contratti intelligenti consentono l’identità auto-sovrana (SSI), un concetto digitale chiave del Web3 che permette agli utenti di controllare le informazioni che utilizzano per dimostrare la propria identità ai siti web e alle applicazioni online. SSI utilizza i contratti intelligenti per fornire un Internet senza soluzione di continuità, incentrato sull’utente, che possiede e controlla i propri dati personali (le controparti non hanno bisogno di detenere i dati sensibili degli utenti per verificare le transazioni). Questo snellisce ulteriormente i processi, facilitando le procedure “know your customer” (KYC) senza attriti.

Catena di approvvigionamento

La visibilità della catena di approvvigionamento potrebbe essere migliorata con l’aiuto dei contratti intelligenti, fornendo la tracciabilità delle merci tra marchi, rivenditori, logistica e controparti.

Sinistri assicurativi

Un altro caso d’uso potenziale spesso citato per i contratti intelligenti è quello del settore assicurativo, che un giorno potrebbe aiutare a prevenire o ridurre le frodi assicurative rendendo più semplice la verifica e la gestione dei sinistri per i clienti e fornendo sistemi di riassicurazione efficienti.

Immobili

I contratti intelligenti possono trovare un buon impiego nel settore immobiliare, in quanto possono contribuire a facilitare transazioni affidabili che richiedono fiducia e trasparenza da parte di tutte le parti coinvolte. I contratti intelligenti potrebbero entrare in gioco accelerando il processo di cambio di proprietà, semplificando la facilitazione dei contratti di affitto e locazione e garantendo transazioni peer-to-peer sicure in generale.

Conclusione – I contratti intelligenti sono essenziali per il Web3?

Anche se i contratti intelligenti possono essere molto complessi, sono un’innovazione che vale la pena conoscere. Tuttavia, quando si interagisce con i contratti intelligenti, assicurarsi di utilizzare le interfacce utente corrispondenti per completare le transazioni, a meno che non si disponga delle conoscenze tecniche necessarie per interagire direttamente con il contratto intelligente. Altrimenti, senza le giuste conoscenze, un possibile errore sarebbe quello di inviare i fondi direttamente all’indirizzo del contratto, senza che questo attivi le funzioni del contratto, e i fondi potrebbero andare persi – per sempre!

Due diligence e ricerca personale

Tutti gli esempi elencati in questo articolo sono solo a scopo informativo. L’utente non deve interpretare tali informazioni o altro materiale come consulenza legale, fiscale, di investimento, finanziaria, di sicurezza informatica o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel presente documento costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un’approvazione o un’offerta da parte di Crypto.com di investire, acquistare o vendere monete, token o altri asset crittografici. I rendimenti derivanti dall’acquisto e dalla vendita di criptovalute possono essere soggetti a imposte, compresa l’imposta sulle plusvalenze, nella vostra giurisdizione. Le descrizioni dei prodotti o delle caratteristiche di Crypto.com hanno uno scopo puramente illustrativo e non costituiscono un’approvazione, un invito o una sollecitazione.

Le performance passate non sono una garanzia o una previsione di quelle future. Il valore delle criptovalute può aumentare o diminuire e voi potreste perdere tutto o una parte consistente del vostro prezzo di acquisto. Quando valutate un asset crittografico, è essenziale che facciate le vostre ricerche e la vostra due diligence per esprimere il miglior giudizio possibile, poiché ogni acquisto sarà di vostra esclusiva responsabilità.

Tag

smart contracts

Condividi con gli amici

Che aspetti a iniziare la tua avventura crypto?

Ottieni subito la guida dedicata alla configurazione dell'account Crypto.com

Cliccando il pulsante Inizia riconosci di aver letto l'Avviso sulla privacy di Crypto.com dove illustriamo come usiamo e proteggiamo i tuoi dati personali.
Mobile phone screen displaying total balance with Crypto.com App

Common Keywords: 

Ethereum / Dogecoin / Dapp / Tokens