Portafogli custodiali e non custodiali

Non sapete se tenere la vostra chiave crittografica o lasciare che qualcun altro la tenga per voi? La nostra guida ai portafogli con o senza custodia può aiutarvi.

Feb 17, 2023
|

criptovalute Portafogli non custoditi Opt

Punti di forza:

  • Nel caso di un portafoglio custodiale, una terza parte prende in custodia la chiave privata al posto del proprietario della criptovaluta.
  • Per un portafoglio non custodiale, il proprietario della criptovaluta detiene la propria chiave privata e, quindi, i propri fondi.
  • Uno svantaggio dei portafogli non custoditi è la mancanza di opzioni di recupero in caso di perdita della password.
  • I portafogli non custodiali, invece, danno agli utenti la piena proprietà delle loro criptovalute, rendendoli responsabili della salvaguardia delle proprie chiavi private e dei propri fondi.
  • Crypto.com DeFi Wallet è un portafoglio non custodiale che consente agli utenti di gestire e conservare facilmente le proprie criptovalute in modo sicuro e di accedere a una suite completa di servizi DeFi, il tutto in un unico luogo.

Introduzione

La scelta del miglior tipo di portafoglio per conservare e salvaguardare le attività digitali è fondamentale quando si tratta di possedere criptovalute. Esistono molti tipi di portafogli sul mercato e la scelta può essere confusa.

In questo articolo approfondiamo i portafogli custodiali e non custodiali. Per una guida rapida su come scegliere se tenere la propria chiave crittografica o lasciare che qualcun altro se ne assuma la responsabilità, continuate a leggere.

Caldo, freddo, hardware, software: Per saperne di più sui diversi tipi di portafogli di criptovalute.

Confronto tra portafoglio affidato e non affidato

Portafoglio custodiale non custodiale Infog Feb22

Portafogli di custodia

Per capire come funziona un portafoglio di deposito, è importante sapere innanzitutto come funzionano i portafogli di criptovalute. I portafogli di criptovalute non contengono effettivamente i fondi dell’utente. Contengono invece la chiave pubblica, che consente all’utente di impostare le transazioni, e la chiave privata, utilizzata per autorizzare le transazioni.

Come suggerisce il nome, un portafoglio custodiale è quello in cui una terza parte prende in custodia le chiavi private per conto degli utenti. La terza parte ha il pieno controllo sugli asset di criptovaluta, assumendosi la responsabilità di gestire la chiave del portafoglio dell’utente, firmare le transazioni e proteggere gli asset di criptovaluta dell’utente.

  • In genere, i portafogli di deposito sono disponibili presso le borse di criptovalute o presso un fornitore di portafogli di deposito sotto forma di applicazione mobile o web. Una volta effettuato l’accesso al proprio account, gli utenti utilizzano l’interfaccia del fornitore del portafoglio per gestire i propri fondi ed effettuare transazioni.
  • Ciò significa che gli utenti devono fidarsi del fornitore di servizi per memorizzare in modo sicuro i loro token e implementare forti misure di sicurezza per impedire l’accesso non autorizzato. Queste misure possono includere l’autenticazione a due fattori (2FA), la conferma via e-mail e l’autenticazione biometrica, come il riconoscimento facciale o la verifica delle impronte digitali.

Portafogli non custodiali

Un portafoglio non-custodiale, o portafoglio auto-custode, è quello in cui il proprietario della criptovaluta è pienamente responsabile della gestione dei propri fondi. L’utente ha il pieno controllo delle proprie criptovalute, gestisce la propria chiave privata e si occupa personalmente delle transazioni.

  • I portafogli non custoditi possono assumere forme diverse. I portafogli basati su browser sono una sorta di estensione del browser che consente agli utenti di inserire la propria chiave privata e avviare le transazioni. I portafogli mobili si presentano sotto forma di applicazioni mobili scaricabili. Nel frattempo, portafogli hardware sono dispositivi fisici. Poiché i portafogli hardware possono essere accessibili e gestiti offline, molti li considerano l’opzione più sicura.
  • I portafogli non custodiali forniscono agli utenti una frase di partenza. Al momento della creazione del portafoglio, agli utenti verrà chiesto di scrivere e conservare una serie di 12 parole generate in modo casuale, note come “recupero”, “seme” o frase “mnemonica”. Da questa frase si possono generare le chiavi pubbliche e private. Funge anche da backup o da meccanismo di ripristino nel caso in cui gli utenti perdano l’accesso al loro dispositivo originale. Chiunque sia in possesso della frase seed sarà in grado di ottenere il pieno controllo dei fondi contenuti nel portafoglio di un utente. In caso di perdita della frase seed, l’utente perderà l’accesso ai propri fondi.
  • L’utente è responsabile della gestione e dell’esecuzione di ogni transazione. Gli utenti hanno bisogno delle loro chiavi private per inviare fondi e completare altre transazioni. A seconda del portafoglio non custodiale utilizzato, la transazione può essere riflessa in tempo reale sulla catena o firmata offline e caricata sulla blockchain per essere confermata in seguito.
pro contro portafoglio crittografico non custodiale

Il portafoglio Crypto.com DeFi

Il Crypto.com DeFi Wallet è un portafoglio non custodiale che consente agli utenti di gestire e conservare facilmente le proprie criptovalute, oltre a fornire un accesso sicuro a una suite completa di servizi DeFi in un unico luogo. A differenza di una soluzione di custodia centralizzata, gli utenti hanno il pieno controllo e la proprietà delle loro criptovalute quando utilizzano il DeFi Wallet di Crypto.com. Offre inoltre un ulteriore livello di sicurezza: le chiavi private vengono crittografate localmente sui dispositivi degli utenti con enclavi sicure e possono essere protette da autenticazione biometrica e a due fattori (2FA).

Oltre ai vantaggi e alla sicurezza offerti dai portafogli non custoditi, il DeFi Wallet di Crypto.com ha anche integrato le offerte DeFi, tra cui DeFi Earn. È inoltre dotato di un’estensione del portafoglio che consente agli utenti di accedere ai propri fondi da un browser e di effettuare trasferimenti da diversi dispositivi.

Per saperne di più sul Portafoglio Crypto.com Portafoglio DeFi e come configurarlo.

Conclusione – Portafoglio custodiale o non custodiale: Quale scegliere

Sia i portafogli con custodia che quelli senza custodia hanno i loro vantaggi e le loro limitazioni. Per gli utenti che danno la priorità alla facilità d’uso e alle opzioni di recupero del backup, i portafogli di custodia sono una soluzione ragionevole. Ma per coloro che desiderano il pieno controllo e la proprietà delle proprie chiavi private, i portafogli non custodiali potrebbero essere ciò che stanno cercando. In ultima analisi, spetta all’utente, e al non detentore Crypto.com DeFi Wallet è una delle tante opzioni da considerare.

Due diligence e ricerca personale

Tutti gli esempi elencati in questo articolo sono solo a scopo informativo. L’utente non deve interpretare tali informazioni o altro materiale come consulenza legale, fiscale, di investimento, finanziaria, di sicurezza informatica o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel presente documento costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un’approvazione o un’offerta da parte di Crypto.com di investire, acquistare o vendere monete, token o altri asset crittografici. I rendimenti derivanti dall’acquisto e dalla vendita di criptovalute possono essere soggetti a imposte, compresa l’imposta sulle plusvalenze, nella vostra giurisdizione. Le descrizioni dei prodotti o delle caratteristiche di Crypto.com hanno uno scopo puramente illustrativo e non costituiscono un’approvazione, un invito o una sollecitazione.

Le performance passate non sono una garanzia o una previsione di quelle future. Il valore delle criptovalute può aumentare o diminuire e voi potreste perdere tutto o una parte consistente del vostro prezzo di acquisto. Quando valutate un asset crittografico, è essenziale che facciate le vostre ricerche e la vostra due diligence per esprimere il miglior giudizio possibile, poiché ogni acquisto sarà di vostra esclusiva responsabilità.

Tag

wallets

Condividi con gli amici

Che aspetti a iniziare la tua avventura crypto?

Ottieni subito la guida dedicata alla configurazione dell'account Crypto.com

Cliccando il pulsante Inizia riconosci di aver letto l'Avviso sulla privacy di Crypto.com dove illustriamo come usiamo e proteggiamo i tuoi dati personali.
Mobile phone screen displaying total balance with Crypto.com App

Common Keywords: 

Ethereum / Dogecoin / Dapp / Tokens