Staking di criptovalute: Come funziona

Scoprite come funziona la puntata di criptovalute sulle blockchain, i suoi pro e contro e come puntare su Crypto.com.

Dec 29, 2022
|

Che cosa significa picchettare

Punti di forza:

  • Le operazioni di staking e lock-up sono un modo per i possessori di criptovalute di ricevere passivamente ricompense dalle criptovalute possedute, che altrimenti potrebbero rimanere inattive in un portafoglio di criptovalute.
  • Le modalità tipiche di partecipazione includono diventare un validatore per una blockchain Proof of Stake (PoS), unirsi a un pool di scommesse o utilizzare un servizio di blocco offerto dagli scambi di criptovalute.
  • Tuttavia, ci sono alcune considerazioni e rischi da prendere in considerazione prima di effettuare lo staking, tra cui i movimenti dei prezzi di mercato, i periodi di lock-up, le commissioni e le penali dei validatori.

Che cos’è il picchettamento?

Lo staking può essere un modo per i partecipanti al mercato di ricevere ricompense dalle loro criptovalute. Questi premi vengono anche chiamati rendimenti di puntata.

Il rendimento è un concetto che esiste nella finanza tradizionale, anche se la meccanica di come viene guadagnato in criptovaluta può essere completamente diversa. Per esempio, una forma di rendimento nella finanza tradizionale è quando le persone mettono i loro soldi in un conto di risparmio bancario per guadagnare interessi. Le attività finanziarie tradizionali che forniscono un rendimento possono essere le obbligazioni che pagano una cedola regolare o le azioni che pagano un dividendo. In un certo senso, il reddito da locazione che le persone ricevono dagli immobili in affitto potrebbe essere descritto come una forma di rendimento.

Nel caso del deposito di fondi in un conto di risparmio bancario, la banca è in grado di pagare un rendimento sotto forma di interessi, in genere prendendo il denaro e prestandolo ad altri. Al contrario, nel caso del crypto staking, la criptovaluta viene bloccata per partecipare alla gestione della blockchain e al mantenimento della sua sicurezza.

Come funziona la puntata?

Per capire come funziona lo staking, vediamo innanzitutto cosa sono le blockchain Proof of Stake (PoS).

  • Meccanismi di consenso: Una blockchain è essenzialmente un registro digitale utilizzato per registrare le transazioni. Queste transazioni devono essere verificate e concordate (raggiungere un consenso) da molti computer diversi (chiamati validatori in PoS) in una rete blockchain prima di poter essere aggiunte alla catena. È qui che entrano in gioco i meccanismi di consenso (noti anche come protocolli di consenso o algoritmi di consenso). Esistono diversi tipi di meccanismi di consenso, ma uno dei principali è il Proof of Stake (PoS).

Per saperne di più sui diversi meccanismi di consenso della blockchain, consultate questa guida per principianti..

  • Proof of Stake (PoS): Nelle blockchain PoS, le transazioni sono verificate, o convalidate, dai validatori, che devono puntare una quantità di token nativo della blockchain per partecipare al processo di verifica. In cambio di ciò, i validatori ricevono una ricompensa in token nativi della blockchain. Se si comportano in modo malevolo o non riescono a convalidare (ad esempio, andando offline), una parte delle loro puntate potrebbe essere tolta. Per partecipare, i validatori devono disporre di hardware e software specifici.

Puntando la propria criptovaluta, i validatori sono in grado di contribuire a mantenere sicure le reti PoS e di ricevere ricompense nel farlo. Alcune blockchain, come Ethereum, che è recentemente passata a PoS in un evento molto atteso chiamato “The Merge”, richiedono ai validatori di puntare una quantità piuttosto elevata di token nativi. Nel caso di Ethereum, l’attuale requisito minimo è di 32 ETH.

Per saperne di più su cos’è la “fusione” di Ethereum.

Modi di puntare le criptovalute

  • Diventare un validatore: In genere si tratta di una puntata di criptovaluta (che potrebbe essere considerevole), di un hardware e di un software specifici, del tempo e delle conoscenze necessarie per eseguire le operazioni di convalida.
  • Partecipare a un pool di scommesse: Alcuni validatori gestiscono pool di puntate che mettono insieme le puntate più piccole di molti utenti. Questo è anche noto come “liquid staking”, che prevede un token di liquidità che rappresenta la moneta puntata dall’utente e le ricompense che genera. I validatori svolgeranno tutto il lavoro di convalida delle transazioni e distribuiranno le ricompense agli staker in modo proporzionale dopo aver dedotto le loro commissioni.
  • Bloccare i token con gli exchange: Diversi exchange di criptovalute offrono lock-up che mettono in comune i token di molti utenti. Gli utenti possono scegliere quale criptovaluta e quanto vogliono bloccare, il che determinerà la loro quota di ricompense.

Quali sono i vantaggi del picchettamento e del blocco delle criptovalute?

Le scommesse e i lock-up sono un modo per ricevere ricompense dalle criptovalute possedute che potrebbero altrimenti rimanere inattive in un portafoglio di criptovalute. I premi di staking e di lock-up sono tipicamente espressi in termini di tasso percentuale annuo (APR). Ad esempio, un TAEG del 5% significa che un possessore dovrebbe, in teoria, ricevere 5 dollari all’anno per ogni 100 dollari di criptovaluta puntati, tenendo conto che il prezzo della criptovaluta probabilmente fluttuerà nel corso del periodo di puntata. Le diverse opzioni di blocco delle criptovalute hanno TAEG diversi e possono essere confrontate.

Il picchettamento è parte integrante di una blockchain PoS. In un certo senso, gli utenti contribuiscono in ultima analisi a un processo che è fondamentale per la sicurezza e il funzionamento della blockchain.

Considerazioni quando si puntano le criptovalute

Ci sono alcuni rischi e svantaggi da considerare quando si puntano o si impegnano i gettoni in un lock-up:

  • Movimenti di prezzo e rendimento totale: Sebbene lo staking consenta agli utenti di ricevere un rendimento, una considerazione importante è il concetto di rendimento totale, una combinazione dell’apprezzamento (o della perdita) del capitale e del rendimento ricevuto. Ad esempio, se si acquistano e si puntano 100 dollari di una criptovaluta per un rendimento del 10%, la ricompensa della puntata sarà di 10 dollari. Tuttavia, se il prezzo della criptovaluta scendesse del 30%, si avrebbe una perdita di capitale di 30 dollari. Nel complesso, si tratta di una perdita perché la perdita di capitale è superiore al rendimento ricevuto.
  • Periodo di blocco: Alcuni token prevedono periodi minimi di blocco in cui gli utenti non possono ritirare i propri token. Inoltre, quando si ritirano i token da un pool di palificazione, potrebbe esserci un tempo di attesa specifico per ogni blockchain prima che i token vengano ricevuti. Quindi, se un utente vuole utilizzare la propria criptovaluta per altri scopi (come il trading) in un determinato periodo di tempo, potrebbe non volerla bloccare.
  • Sanzioni per i validatori: Se un utente si unisce a un pool di scommesse, il rischio potrebbe essere che il validatore non svolga correttamente i propri compiti o assuma un comportamento dannoso. Queste azioni improprie dei validatori possono essere penalizzate con la riduzione delle ricompense o la sottrazione dell’importo puntato, con potenziali ripercussioni anche sugli utenti che si sono uniti al pool.
  • Commissioni: Anche i pool di scommesse e le borse di criptovalute che offrono lock-up possono addebitare agli utenti commissioni o spese.
  • Hackeraggio: È anche possibile che i pool di scommesse vengano violati o abbiano una vulnerabilità che viene sfruttata, causando potenzialmente una perdita totale o parziale dei fondi bloccati.

Conclusione – Conviene puntare sulle criptovalute?

Lo staking e il lock-up sono un modo per ricevere passivamente i premi sulle criptovalute possedute. Alcuni modi tipici per partecipare allo staking sono diventare un validatore per una blockchain PoS, unirsi a un pool di staking o utilizzare un servizio di lock-up offerto dalle borse di criptovalute. Tuttavia, ci sono alcuni rischi e svantaggi da considerare, tra cui le penali del validatore, le oscillazioni dei prezzi di mercato che potrebbero influenzare il rendimento totale, gli hack, le commissioni e il periodo di lock-up.

Bloccare con Crypto.com Guadagnare

È possibile bloccare una serie di token o contribuire a un pool di validatori sulla catena nativa di un token nel portafoglio DeFi di Crypto.com.

È sufficiente navigare nella scheda “Guadagna” del Portafoglio DeFi e selezionare un token contrassegnato da “staking”. Ad esempio, per maggiori dettagli sul picchettamento dell’ATOM nativo della catena Cosmos, date un’occhiata a questa guida completa.

Due diligence e ricerca personale

Tutti gli esempi elencati in questo articolo sono solo a scopo informativo. L’utente non deve interpretare tali informazioni o altro materiale come consulenza legale, fiscale, di investimento, finanziaria o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel presente documento costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un’approvazione o un’offerta da parte di Crypto.com di investire, acquistare o vendere monete, token o altri asset crittografici. I rendimenti derivanti dall’acquisto e dalla vendita di criptovalute possono essere soggetti a imposte, compresa l’imposta sulle plusvalenze, nella vostra giurisdizione. Le descrizioni dei prodotti o delle caratteristiche di Crypto.com hanno uno scopo puramente illustrativo e non costituiscono un’approvazione, un invito o una sollecitazione.

Le performance passate non sono una garanzia o una previsione di quelle future. Il valore delle criptovalute può aumentare o diminuire e voi potreste perdere tutto o una parte consistente del vostro prezzo di acquisto. Quando valutate un asset crittografico, è essenziale che facciate le vostre ricerche e la vostra due diligence per esprimere il miglior giudizio possibile, poiché ogni acquisto sarà di vostra esclusiva responsabilità.

Tag

proof of stake

staking

Condividi con gli amici

Che aspetti a iniziare la tua avventura crypto?

Ottieni subito la guida dedicata alla configurazione dell'account Crypto.com

Cliccando il pulsante Inizia riconosci di aver letto l'Avviso sulla privacy di Crypto.com dove illustriamo come usiamo e proteggiamo i tuoi dati personali.
Mobile phone screen displaying total balance with Crypto.com App

Common Keywords: 

Ethereum / Dogecoin / Dapp / Tokens