Cos’è Uniswap (UNI)?

Scopri di più su Uniswap, l’exchange sviluppato sulla blockchain di Ethereum che utilizza il modello Automated Market Maker e pool di liquidità per il trading decentralizzato.

Nov 10, 2023
|

What Is Uniswap

Punti chiave:

  • Uniswap è l’exchange decentralizzato (DEX) sviluppato su Ethereum, che utilizza il modello Automated Market Maker (AMM).
  • Le operazioni di trading su Uniswap vengono effettuate tramite pool di liquidità invece dei tradizionali book di ordini.
  • Uniswap V2 applica una commissione dello 0,3% per le transazioni V2, mentre Uniswap V3 ha una struttura di commissioni più flessibile.
  • UNI, il token di governance del protocollo, consente ai possessori di votare sulle modifiche da implementare all’interno del protocollo.

Cos’è Uniswap?

Uniswap è l’exchange decentralizzato (DEX) sviluppato sulla blockchain di Ethereum. A differenza degli exchange centralizzati (CEX), che si basano su un book di ordini per abbinare acquirenti e venditori, Uniswap opera come DEX utilizzando il modello Automated Market Maker (AMM). Ciò significa che gli utenti effettuano operazioni di trading con pool di liquidità, ossia fondi depositati da altri utenti.

Come funziona Uniswap?

Il modello AMM di Uniswap presenta diverse caratteristiche. Di seguito illustriamo il suo funzionamento:

  1. Pool di liquidità: Uniswap si basa sulle pool di liquidità, o raccolte di criptovalute depositate negli smart contract dagli utenti (chiamati anche fornitori di liquidità, o LP). In cambio delle criptovalute depositate, gli LP ricevono token di liquidità che rappresentano il loro contributo alle pool.
  1. Trading: Gli utenti operano direttamente con le pool di liquidità per fare trading, anziché far coincidere gli ordini di acquisto e di vendita. Il prezzo di ogni operazione è determinato in modo algoritmico in base al rapporto tra i due asset della pool.
  1. Determinazione del prezzo: Uniswap utilizza la formula del “prodotto costante”, dove il prodotto delle quantità dei due token in una pool di liquidità rimane costante.
  1. Commissioni: Per quanto riguarda Uniswap V2 c’è una commissione fissa dello 0,3% per ogni scambio. Tuttavia, Uniswap V3 adotta una struttura di commissioni più adattabile, in cui le commissioni raccolte vengono distribuite tra tutti i fornitori di liquidità della rispettiva pool. Questo serve a incentivare gli utenti a fornire liquidità. Inoltre, gli utenti che contribuiscono alle pool di liquidità ricevono anche una parte di queste commissioni, proporzionale alla loro quota della pool.
  1. Swap: Gli utenti possono effettuare lo swap di qualsiasi token ERC-20 con un altro, purché esista una pool di liquidità per la coppia. Se non esistono pool dirette tra i due token, Uniswap può instradare lo swap attraverso pool multiple (ad esempio, il token A verso ETH e poi ETH verso il token B).

La semplicità di Uniswap, unita alla sua natura decentralizzata, senza permessi, ne ha fatto una delle piattaforme più riconosciute dell’ecosistema della finanza decentralizzata(DeFi) sulla blockchain di Ethereum.

Cos’è il token UNI?

UNI è il token di governance nativo di Uniswap. Di seguito una sintesi del token UNI e del suo scopo.

Caratteristiche e utilità del token UNI:

  • Governance: La funzione principale del token UNI è la governance. I possessori di UNI possono votare o proporre modifiche al protocollo Uniswap. Ciò include modifiche al codice, alla struttura delle commissioni e alle strategie future di Uniswap.
  • Mining della liquidità: Dopo il suo rilascio, i token UNI sono stati distribuiti agli utenti come incentivo per la fornitura di liquidità a determinate pool su Uniswap. Il metodo di distribuzione dei token, come ricompensa per gli utenti che forniscono liquidità, è noto con “mining della liquidità” o “yield farming”.
  • Tesoreria: Una parte della fornitura di token UNI è riservata alla tesoreria di Uniswap, che può essere utilizzata per finanziare ulteriori sviluppi, sovvenzioni, partnership e altre iniziative a beneficio dell’ecosistema Uniswap.

In sostanza, il token UNI rappresenta una partecipazione all’ecosistema Uniswap. Rafforzando la decentralizzazione attraverso la suddivisione della governance e affidandola ai possessori di UNI, Uniswap aspira a trasformarsi in una piattaforma autenticamente gestita dalla community.

Tokenomica UNI

UNI ha una dotazione massima di 1 miliardo di token, coniati tutti durante la genesi e diventando accessibili nel corso di quattro anni. Il protocollo Uniswap ne ha rilasciati finora 753.766.667. La ripartizione iniziale per quattro anni è riportata di seguito:

  • 60,00% ai membri della community Uniswap (600.000.000 UNI).
  • 21,266% ai membri del team e ai futuri dipendenti con una maturazione quadriennale di 212.660.000 UNI.
  • 18,044% agli investitori con una maturazione quadriennale di 180.440.000 UNI.
  • 0,69% ai consulenti con una maturazione quadriennale di 6.900.000 UNI.

Dove scambiare UNI

Uniswap (UNI) è elencata nell’App Crypto.com, unendosi all’elenco crescente di oltre 250 criptovalute e stablecoin supportate, tra cui Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Polkadot (DOT), USD Coin (USDC) e Cronos (CRO).

Gli utenti dell’App Crypto.com possono ora acquistare UNI al costo reale con USD, EUR, GBP e oltre 20 altre valute fiat e spenderlo presso oltre 80 milioni di commercianti in tutto il mondo utilizzando la carta Visa Crypto.com. In alternativa, gli utenti possono anche negoziare UNI su Crypto.com Exchange.

Scarica l’App Crypto.com per iniziare a fare trading con UNI oggi stesso.

Conclusione

Uniswap ha rivoluzionato lo spazio DeFi con il suo modello unico di AMM, fornendo una piattaforma decentralizzata e senza permessi per gli utenti che vogliono scambiare criptovalute. A differenza degli exchange tradizionali, opera senza un book di ordini, con gli utenti che negoziano direttamente contro le pool di liquidità. Il token di governance nativo, UNI, dà potere alla community consentendole di partecipare alle decisioni chiave sulla piattaforma. La sua distribuzione attraverso il mining della liquidità incentiva gli utenti a contribuire alla liquidità della piattaforma.

Nel complesso, l’approccio innovativo di Uniswap e la sua etica orientata alla community hanno consolidato il suo posto di leader nell’ecosistema DeFi.

Svolgi la due diligence e conduci le tue ricerche

Tutti gli esempi menzionati in questo articolo hanno unicamente scopo informativo. Non dovresti interpretare queste informazioni o qualsiasi altra parte del contenuto come consulenza legale, fiscale, finanziaria, di investimento, sulla sicurezza informatica o di qualsiasi altro tipo. Niente di quanto contenuto in questo documento costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un’approvazione o un’offerta da parte di Crypto.com per investire, acquistare o vendere criptovalute, token o altri asset crypto. I rendimenti derivanti dall’acquisto e dalla vendita di criptovalute potrebbero essere soggetti a imposte, tra cui l’imposta sulle plusvalenze, del tuo Paese. Qualsiasi descrizione dei prodotti o delle funzionalità di Crypto.com ha unicamente scopo illustrativo e non costituisce un’approvazione, un invito o una sollecitazione.

Le prestazioni passate non costituiscono una garanzia né un indicatore delle prestazioni future. Il valore delle criptovalute può aumentare o diminuire, e c’è il rischio di perdere l’intero importo o una parte significativa dell’importo di acquisto. Quando valuti un asset crypto, è fondamentale condurre ricerche approfondite e svolgere la dovuta diligenza al fine di prendere la decisione migliore possibile, poiché ogni acquisto sarà di tua piena responsabilità.

Tag

AMMs

coins & tokens

Liquidity Pool

Condividi con gli amici

Che aspetti a iniziare la tua avventura crypto?

Ottieni subito la guida dedicata alla configurazione dell'account Crypto.com

Cliccando il pulsante Inizia riconosci di aver letto l'Avviso sulla privacy di Crypto.com dove illustriamo come usiamo e proteggiamo i tuoi dati personali.
Mobile phone screen displaying total balance with Crypto.com App

Common Keywords: 

Ethereum / Dogecoin / Dapp / Tokens