Come usare la DeFi – Guida per i principianti

Iniziate oggi il vostro viaggio nella DeFi con questo manuale sulla finanza decentralizzata (DeFi).

Jun 30, 2022
|

Guida Defi Kv

La finanza decentralizzata (DeFi) è un sistema finanziario emergente costruito sulla tecnologia blockchain. Questo sistema si avvale di programmi automatizzati, che assumono il ruolo solitamente svolto dalle banche nella finanza tradizionale, o TradFi.

La DeFi è un’alternativa alla TradFi che consente agli utenti un maggiore controllo sui propri fondi. Èdecentralizzato, ovvero il controllo è distribuito tra gli attori del sistema, anziché centralizzato, ovvero il controllo è affidato a un’unica istituzione (ad esempio, una banca).

Altri vantaggi della DeFi sono la disponibilità per quasi tutti coloro che dispongono di una connessione a Internet, le spese ridotte e l’accesso a servizi finanziari come prestiti e mutui.

Non è necessario essere un trader avanzato di criptovalute per utilizzare le applicazioni della DeFi, a patto di familiarizzare con le basi. Questa guida per principianti alla DeFi illustra i passi iniziali per aiutarvi a iniziare il vostro viaggio nella DeFi.

Leggi il nostro ‘ Che cos’è la DeFi?Per comprendere gli elementi costitutivi del sistema DeFi, leggete il nostro articolo “Cos’è la DeFi?

Punti di forza:

  • Scoprite come DeFi Wallet vi dà il pieno controllo sulle vostre attività in criptovalute
  • Nella DeFi si possono utilizzare diversi gettoni e monete. Scoprite come utilizzarli, le commissioni di transazione associate e le blockchain su cui operano.
  • Con la DeFi, gli utenti possono guadagnare interessi mettendo a disposizione asset in un pool di liquidità, coltivando rendimenti e puntando criptovalute.
  • Un’introduzione ai progetti DeFi adatti ai principianti che offrono servizi come prestiti e mutui, coltivazione dei rendimenti o acquisto e vendita di NFT.

Guida passo passo all’ingresso nella DeFi

Passo 1: Impostazione del portafoglio DeFi

Il portafoglio Crypto.com DeFi è un ottimo modo per iniziare il vostro viaggio nella DeFi. La prima cosa da fare è configurare il portafoglio DeFi.

Una volta terminata la configurazione del portafoglio DeFi, si ha la possibilità di collegarlo al proprio conto Crypto.com App tramite le impostazioni del portafoglio DeFi. Se vi state chiedendo perché dovreste averne due: Si differenziano per il tipo di custodia e per le diverse funzioni.

Un portafoglio di deposito è centralizzato, il che significa che è sufficiente impostare un nome utente e una password. Ma significa anche che il cliente è meno responsabile del proprio patrimonio, in quanto gestito da una terza parte. (Per proteggere i vostri fondi, Crypto.com offre credenziali di sicurezza leader del settore e una delle più grandi polizze assicurative del settore, pari a 750 milioni di dollari). È un’opzione più facile da usare; se dimenticate la password, il nostro servizio clienti può aiutarvi ad accedere al vostro conto.

I portafogli non custodiali, come il Portafoglio DeFi – vi permettono di avere il pieno controllo sui vostri fondi e sulle vostre chiavi private. Si crea un codice di accesso e si riceve una frase di recupero di dodici parole. Se volete proteggere ulteriormente il vostro portafoglio, impostate la biometria e l’autenticazione a due fattori. Poiché siete gli unici custodi dei vostri beni, è fondamentale che scriviate fisicamente questa frase di recupero e la conserviate in modo sicuro in un luogo offline (ad esempio, su un pezzo di carta o una chiavetta).

Consultate questi articoli per ulteriori dettagli su diversi tipi di portafoglinonché ulteriori informazioni su come eseguire il backup sicuro della propria frase di recupero.

Ora che avete configurato il vostro DeFi Wallet, potete iniziare a lavorare.

Fase 2: Finanziamento del portafoglio e acquisto di gettoni

Come finanziare il portafoglio

Successivamente, è necessario finanziare il portafoglio DeFi. Si può fare questo con:

(1) collegando una carta di credito/debito e utilizzando l’opzione “Acquista” nel vostro DeFi Wallet, oppure

(2) utilizzando un portafoglio esterno come l’App Crypto.com attraverso l’opzione “Invia”/”Ricevi”.

Si prega di notare che se questa è la prima volta che si collega (o ricollega) il proprio Crypto.com DeFi Wallet alla propria Crypto.com App, si dovranno attendere 24 ore prima di poter prelevare qualsiasi cripto dalla propria Crypto.com App al proprio Crypto.com DeFi Wallet appena collegato. Il blocco di 24 ore si applica solo ai prelievi.

Tuttavia, è possibile acquistare criptovalute con il Portafoglio DeFi di Crypto.com subito dopo aver effettuato la connessione al proprio account dell’App Crypto.com.

Come acquistare gettoni e monete

La cosa successiva di cui avete bisogno per iniziare a lavorare con la DeFi sono i gettoni e/o le monete. La scelta dei gettoni o delle monete dipende esclusivamente dai vostri obiettivi. I gettoni hanno funzioni e vantaggi diversi e alcuni possono essere utilizzati su più di una blockchain.

Leggete questo articolo per conoscere la differenza tra monete e gettoni.

Articolo Banner 1376x400 1

È possibile acquisire e scambiare token direttamente sull’App Crypto.com DeFi Wallet. Scambiare significa scambiare un gettone con un altro. Questa funzione si trova sotto la voce “Swap” e offre la possibilità di passare da un token all’altro su sei blockchain, tra cui Ethereum, Cronos e Crypto.org Chain.

È inoltre possibile trasferire asset crittografici tra diverse blockchain tramite la funzione Cronos Bridge, che attualmente supporta i trasferimenti CRO tra la catena Crypto.org e Cronos, nonché i trasferimenti ATOM tra Cosmos e Cronos.

Imparare a conoscere i tipi di token su diverse blockchain.

Commissioni di transazione per i gettoni

Le commissioni di transazione in criptovaluta sono anche chiamate commissioni di gas. Si noti che le commissioni per il gas vengono sempre pagate nel token nativo della rete su cui avviene la transazione. Consideratela come la valuta di un paese: ETH per la catena Ethereum, AVAX per la catena Avalanche, MATIC per Polygon e così via.

Un errore comune di cui gli utenti potrebbero non essere consapevoli è quello di avere una quantità insufficiente del gettone appropriato in cui pagare una tassa sul gas, soprattutto quando si tratta di gettoni disponibili per i trasferimenti su più di una rete (noti anche come gettoni multi-catena).

Il Portafoglio Crypto.com DeFi supporta tre attività CRO su catene diverse, ognuna delle quali richiede token unici come commissioni di rete:

  • Le transazioni di CRO nativo sulla catena Crypto.org (CRO) richiedono CRO nativo come commissioni di rete.
  • Le transazioni di CRO sulla blockchain di Ethereum (ERC-20 CRO) richiedono ETH come commissioni di rete.
  • Le transazioni di CRO sulla rete Cronos (CRC-20 CRO) richiedono CRC-20 CRO come spese di rete.

I tempi di transazione e le commissioni di rete per questi diversi tipi di CRO sono diversi. Ad esempio, le tariffe del gas sulla rete Cronos sono significativamente più basse rispetto a quelle della catena Ethereum.

Fase 3: Imparare il “come si fa” degli investimenti DeFi – Staking, Lock-up, prestiti e mutui, coltivazione e attività mineraria

Ora che il vostro portafoglio è alimentato con criptovalute, potete utilizzarlo per la DeFi. Prestare e prendere in prestito, fare pali, fare mining e fare farming sono i modi più comuni per interagire con i protocolli della DeFi.

Ecco il significato di questi termini in dettaglio:

Prestiti e mutui

I prestiti e i mutui sono un elemento centrale di qualsiasi sistema finanziario. Nella DeFi, i prestatori (chiamati anche depositanti) forniscono fondi al protocollo e sono in grado di ottenere un rendimento sui fondi presi in prestito.

Grazie alla disponibilità immediata, i mutuatari sono disposti a pagare un interesse per i beni da prendere in prestito. Per ottenere un prestito nella DeFi, gli utenti devono fornire una sovracollaterale. La sovracollateralizzazione significa che il valore della garanzia è superiore a quello del prestito preso in prestito, ovvero che il valore della garanzia è superiore a quello del prestito.

I mutuatari possono utilizzare un token come garanzia e ricevere un prestito per un altro. In questo modo, gli utenti possono coltivare la rendita (vedi sotto) con le monete prese in prestito e conservare la loro partecipazione iniziale, che può aumentare di valore nel tempo.

Picchettamento e blocco

Il picchettamento e il blocco sono impegni temporanei di attività in criptovalute. Il termine Staking si riferisce agli utenti che impegnano una quantità specifica di token o monete per diventare un “validatore” in una rete blockchain Proof of Stake (PoS), mentre il termine Lockup si riferisce al “blocco” di asset come liquidità su una piattaforma DeFi in cambio di interessi.

Se siete interessati ai dettagli tecnici della convalida dei blocchi, scoprite di più in questo articolo su su come funziona il consenso Proof of Stake.

Se non si vuole impegnarsi in prima persona per diventare un validatore, gli utenti possono anche partecipare alla palificazione tramite Delegated Proof of Stake (DPoS).

I pool di scommesse consentono alle persone di bloccare i token in un pool per guadagnare interessi, in base all’entità del loro deposito nel pool in relazione alle partecipazioni totali del pool.

DPoS consente agli utenti comuni di partecipare allo staking “delegando” le proprie attività virtuali a un validatore. In cambio, ricevono ricompense, mentre il validatore soddisfa i requisiti di calcolo sulla blockchain.

Agricoltura di rendimento

Sottoinsieme dello staking, lo yield farming si riferisce a una strategia che prevede il prestito o lo staking di asset di criptovalute per ottenere ricompense sotto forma di rendimento percentuale annuo (APY).

Potete anche collocare i gettoni LP, che rappresentano la quantità di attività che avete contribuito a un pool di liquidità, in una “fattoria”. Questo è un altro esempio di come si possa essere ricompensati per l’apporto di liquidità.

Estrazione di liquidità

In finanza, la liquidità si riferisce alla velocità con cui un investimento può essere venduto mantenendo il suo valore. In altre parole, più un investimento è liquido, più velocemente può essere venduto e più facilmente può essere venduto al suo valore di mercato attuale.

Il liquidity mining è una sottocategoria del yield farming che aggiunge funzionalità alla comunità delle criptovalute. Prestando le proprie attività a una borsa decentralizzata (DEX), si fornisce liquidità e si ricevono ricompense, che il più delle volte derivano dalle commissioni di negoziazione accumulate dagli operatori che scambiano i token.

Pool di liquidità

Un pool di liquidità comprende solitamente una coppia di token, con un rapporto di valore richiesto di 1:1, e ogni coppia crea un nuovo mercato. Contribuire a questi pool fa di voi un LP, ovvero un fornitore di liquidità. Gli LP devono contribuire al pool con un valore uguale di entrambi i token.

Ad esempio, se si depositano CRO ed ETH in un pool di liquidità, la coppia viene scambiata in un token CRO-ETH LP che rappresenta il valore di entrambe le valute.

Ogni volta che un utente utilizza il pool di liquidità, deve pagare una piccola commissione, che va automaticamente all’Automated Market Maker (AMM). Questo viene poi versato agli LP del pool come ricompensa, proporzionalmente alla quantità di liquidità che hanno fornito.

Passo 4: Esplorare i progetti DeFi

Dopo aver imparato a conoscere i componenti della DeFi e aver acquistato le monete necessarie, esplorate i progetti in cui potete utilizzarle.

Questi progetti sono chiamati applicazioni decentralizzate (dapps). I progetti DeFi sono protocolli software che funzionano su una rete blockchain (ad esempio, su Ethereum o Cronos).

Per questo motivo, i progetti DeFi sono spesso chiamati anche protocolli DeFi. Quale sia il più interessante per voi dipende dai vostri obiettivi. I DEX, le piattaforme di prestito e le piattaforme di coltivazione dei rendimenti sono tre buoni punti di partenza per i principianti.

Ecco due protocolli DeFi per principianti sulla rete Cronos:

  • Tectonic – Una piattaforma di prestiti e mutui che consente agli utenti di partecipare come fornitori o mutuatari di liquidità.

Gettone nativo: TONIC – un token di governance (un tipo di token che consente ai titolari di votare su potenziali modifiche e di contribuire a plasmare il futuro di un protocollo).

  • VVS Finance: una piattaforma DEX “molto, molto semplice” e di facile accesso

Token nativo: VVS – un token di utilità e di governance con applicazioni su tutta la piattaforma VVS.

È possibile accedere a queste e a molte altre dapp attraverso il “browser delle dapp” del portafoglio DeFi.

Per saperne di più su questi due progetti ad alto rendimento, consultate questo articolo.

Conclusione

La DeFi è un nuovo sistema finanziario con un grande potenziale, che richiede agli utenti di capire come fare per prendere le decisioni migliori.

Potete iniziare a esplorare le possibilità e a utilizzare i vostri beni in criptovaluta scaricando il DeFi Wallet di Crypto.com. L’articolo del nostro Centro assistenza fornisce una guida dettagliata su come impostare il portafoglio per iniziare.

Per una panoramica dell’ecosistema Cronos, che ospita oltre 60 progetti DeFi, si veda questo articolo. E se il gergo della DeFi vi confonde ancora, fate chiarezza con la nostra spiegazione di 5 termini comuni della DeFi.

Due diligence e ricerca personale

Tutti gli esempi elencati in questo articolo sono solo a scopo informativo. L’utente non deve interpretare tali informazioni o altro materiale come consulenza legale, fiscale, di investimento, finanziaria o di altro tipo. Nulla di quanto contenuto nel presente documento costituisce una sollecitazione, una raccomandazione, un’approvazione o un’offerta da parte di Crypto.com di investire, acquistare o vendere qualsiasi asset crittografico. I rendimenti derivanti dall’acquisto e dalla vendita di criptovalute possono essere soggetti a imposte, compresa l’imposta sulle plusvalenze, nella vostra giurisdizione.

Le performance passate non sono una garanzia o una previsione di quelle future. Il valore delle criptovalute può aumentare o diminuire e voi potreste perdere tutto o una parte consistente del vostro prezzo di acquisto. Quando valutate un asset crittografico, è essenziale che facciate le vostre ricerche e la vostra due diligence per esprimere il miglior giudizio possibile, poiché ogni acquisto sarà di vostra esclusiva responsabilità.

Tag

Decentralised Finance

DeFi

DeFi Projects

DeFi Wallet

Condividi con gli amici

Che aspetti a iniziare la tua avventura crypto?

Ottieni subito la guida dedicata alla configurazione dell'account Crypto.com

Cliccando il pulsante Inizia riconosci di aver letto l'Avviso sulla privacy di Crypto.com dove illustriamo come usiamo e proteggiamo i tuoi dati personali.
Mobile phone screen displaying total balance with Crypto.com App

Common Keywords: 

Ethereum / Dogecoin / Dapp / Tokens